Il Digital Manufacturing Center (DMC) la prima azienda a offrire la produzione di additivi in ​​silicone (SAM) in Inghilterra

Il Digital Manufacturing Center (DMC), un imminente ufficio di servizi di stampa 3D con sede a Silverstone Park, è destinato a essere la prima azienda a offrire la produzione di additivi in ​​silicone (SAM) nel Regno Unito.

Sviluppato dallo spin-off Spectroplast dell’ETH di Zurigo , si prevede che il processo proprietario avrà importanti implicazioni per la produzione di dispositivi medici personalizzati, in quanto funziona con silicone biocompatibile al 100% come materia prima. A differenza dei tradizionali metodi di produzione del silicone come lo stampaggio a iniezione o la fusione, la tecnica di Spectroplast non richiede alcun utensile e consente parti di utilizzo finale con scarti e tempi di consegna minimi.

Kieron Salter, CEO di DMC, ha dichiarato: “Siamo incredibilmente entusiasti di essere il primo fornitore di produzione di additivi siliconici di alta qualità nel Regno Unito. I brevi tempi di consegna del pionieristico processo SAM di Spectroplast, in combinazione con la sua produzione impressionante e il risparmio sui costi, lo rendono un’offerta incredibilmente preziosa per i nostri clienti “.

Proprio come le tecnologie SLA a base di resina, il processo Spectroplast funziona esponendo il silicone liquido a una sorgente di luce concentrata, polimerizzandolo in strati solidi. Secondo quanto riferito, le parti finali sono resistenti quanto quelle prodotte con metodi più convenzionali e hanno finiture superficiali equivalenti.

I risparmi di tempo e costi sono davvero i punti chiave di SAM, tuttavia, poiché il metodo di stampa 3D è in grado di ridurre i tempi di consegna da sei settimane a soli cinque giorni. In quanto tale, riduce anche il costo complessivo per parte fino al 50% se si considerano determinati volumi di produzione.

Poiché il processo funziona con siliconi veri, è certificato ISO DIN EN10993-05 e EN10993-10, garantendo biocompatibilità di livello medico. I veri siliconi sono sicuri per il contatto con la pelle e per gli impianti, mentre sono anche comodi da indossare, rendendoli ideali per protesi, ortesi, protezioni acustiche e persino dispositivi dentali.

Come bonus, anche il processo SAM è molto preciso, con tolleranze di circa 0,1 mm, e può essere regolato per fabbricare parti con durezze Shore variabili da A20 a A60. Con la resistenza alla temperatura (da -50 ° C a 200 ° C) e la flessibilità del materiale, il DMC si aspetta che anche il settore dell’ingegneria generale ne tragga vantaggio, citando guarnizioni, tenute e smorzatori come potenziali applicazioni.

Salter aggiunge: “Dalle tenute e guarnizioni ai dispositivi medici, dentali e sanitari personalizzati, Spectroplast sta consentendo un cambio di paradigma nella produzione di silicone. L’obiettivo del DMC è fornire soluzioni guidate dall’ingegneria supportate dalla migliore tecnologia, Spectroplast è un fattore chiave in questa ambizione “.

Il DMC, creato dalla società di ingegneria KW Special Projects , verrà lanciato ufficialmente all’inizio del 2021. Lo stabilimento di produzione di 2.000 metri quadrati trarrà senza dubbio vantaggio dall’aggiunta di SAM, consentendogli di soddisfare meglio le esigenze di produzione ad alto volume dei suoi clienti industriali in tutto il mondo. tutta una serie di settori.

Il Dr. Manuel Schaffner, CEO e co-fondatore di Spectroplast, conclude: “Il Regno Unito ha una lunga storia di produzione innovativa ed è uno dei mercati più grandi in Europa, ma avevamo bisogno di trovare un partner che condividesse la nostra visione. In qualità di principale impianto di produzione additiva della nazione, il team di DMC ha compreso chiaramente i vantaggi della nostra tecnologia e come potrebbe aiutare i propri clienti con la produzione di massa e la personalizzazione di massa “.

Sebbene Spectroplast rappresenti certamente una quota importante del mercato della stampa 3D in silicone, non è l’unica azienda che opera in uno spazio relativamente di nicchia. Il gruppo chimico tedesco WACKER ha precedentemente lanciato una gamma di propri prodotti di stampa 3D in silicone alla fiera K 2019 di Düsseldorf , inclusa la stampante 3D ACEO Imagine Series K2.

Be the first to comment on "Il Digital Manufacturing Center (DMC) la prima azienda a offrire la produzione di additivi in ​​silicone (SAM) in Inghilterra"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi