Stratasys lancia la piattaforma di produzione additiva GrabCAD per la gestione del parco stampanti 3D 

Stratasys ha annunciato il lancio della piattaforma di produzione additiva GrabCAD che fornisce agli utenti gli strumenti per gestire le operazioni di produzione additiva su scala di produzione.

La piattaforma software aperta è stata progettata per soddisfare le esigenze della produzione additiva dalla progettazione alla produzione, consentendo agli utenti di gestire un gran numero di stampanti 3D in più posizioni, monitorare la qualità dell’output e automatizzare la gestione dei materiali.

Nel lanciare la piattaforma di produzione additiva GrabCAD, Stratasys ha integrato GrabCAD Print per semplificare il flusso di lavoro tra la progettazione e la preparazione della stampa 3D; GrabCAD Shop per consentire la gestione degli ordini in un’unica posizione; e GrabCAD Print Manager che consente la gestione di flotte di sistemi di stampa 3D, in cui gli utenti possono visualizzare e manipolare i programmi di stampa. Il kit di sviluppo software GrabCAD, nel frattempo, fornisce API, documentazione, esempi di codice e supporto per l’integrazione con l’IT aziendale, nonché applicazioni di terze parti per la gestione degli account, la gestione delle risorse, la pianificazione e la gestione degli ordini, la sicurezza, la gestione della qualità e l’analisi. Stratasys ha reso la piattaforma aperta a qualsiasi fornitore di software che soddisfi i requisiti di test delle prestazioni e referenze tramite una tariffa di licenza SKD e ha aggiunto AMFG, Teton Simulation,

La piattaforma GrabCAD AM è già composta da oltre 38.000 utenti di applicazioni, 20.000 stampanti 3D e 3.000 utenti di flussi di lavoro e con ulteriori funzionalità che dovrebbero essere aggiunte all’inizio del 2022, Stratasys ritiene che il suo ultimo sviluppo software supporterà gli utenti nel raggiungimento della produzione additiva su scala di produzione con flotte di stampanti 3D.

“Vediamo i produttori spostare le loro operazioni di stampa 3D dal laboratorio al piano di produzione e questo aumenta significativamente i requisiti operativi per tutto, dalla produttività all’assicurazione della qualità”, ha commentato Nadav Goshen, Vicepresidente esecutivo del software per Stratasys. “La piattaforma GrabCAD AM, il nostro stack di software aziendale specifico per la stampa 3D, può essere un catalizzatore per la crescita del mercato del software di produzione additiva. Consente ai clienti di gestire in modo efficiente operazioni sempre più grandi e complesse per produrre parti di produzione coerenti e di alta qualità su larga scala. Questa è una parte essenziale della nostra visione di trasformare digitalmente le operazioni di produzione in tutto il mondo”.

“La produzione additiva può essere un vantaggio significativo della produzione intelligente, sfruttando le sue capacità native digitali, con il giusto supporto della piattaforma software”, ha aggiunto Ryan Martin, Direttore della ricerca, ABI Research. “Riteniamo che un’efficace piattaforma di produzione additiva debba essere completa, scalabile man mano che le implementazioni additive scalano, aperta alla significativa innovazione che stiamo vedendo dalla crescente comunità di fornitori di software AM e di supporto alle implementazioni di stampanti 3D multivendor. Stratasys è un candidato per guidare con la sua piattaforma di produzione additiva GrabCAD.”

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi