Vlare , uno sviluppatore di tecnologia di stampa 3D con sede a Shenzhen, ha annunciato il lancio della sua nuova scheda di controllo della stampante 3D – Core.

Core è progettato per combinare prestazioni elevate, affidabilità ed efficienza energetica nel tentativo di fungere da spina dorsale delle future stampanti 3D a base di resina. Secondo Vlare, è compatibile con tutta una serie di sorgenti di luce UV, inclusi pannelli LCD (MSLA), sorgenti DLP e altro.

Oltre alla scheda di controllo, l’azienda ha lanciato anche il suo nuovo software Vlare Slicer. Destinato a funzionare in combinazione con Core, Vlare Slicer è progettato per preparare rapidamente e facilmente modelli 3D per un’ampia varietà di sistemi di stampa 3D a base di resina.

Se hai seguito i dettagli del mercato della stampa in resina di recente, potresti essere a conoscenza di CBD-Tech , un importante OEM di schede di controllo per stampanti 3D che ha crittografato alcuni dei suoi controller LCD all’inizio di quest’anno . Queste schede di controllo alimentano molte delle stampanti 3D in resina più popolari sul mercato, inclusi i sistemi sviluppati da Elegoo , Phrozen ed EPAX 3D . Ciò ha suscitato scalpore nella comunità poiché gli utenti hanno scoperto che non potevano più utilizzare le loro stampanti con affettatrici di terze parti.

A seguito di questi eventi, sembra che Vlare stia ora cercando di capitalizzare su una nuova nicchia che si è aperta nel mercato, una che richiede schede di controllo LCD ad alte prestazioni, ma di formato aperto. Una caratteristica chiave di Core è il supporto per il formato di file non crittografato, che offre agli utenti la libertà di scelta quando si tratta di software.

Un portavoce di Vlare ha scritto: “Provenendo da un background di filiera, il team di Vlare comprende che diversi settori hanno esigenze hardware e software diverse quando si tratta di stampa 3D e non esiste una soluzione software valida per tutti. Il team di Vlare sta lavorando attivamente con sviluppatori di software di terze parti per offrire più opzioni ai propri utenti ed è aperto alla collaborazione per creare hardware personalizzato per applicazioni industriali”.

Il suo firmware è stato progettato per elaborare strutture di dati avanzate che abilitano funzionalità come esposizioni multiple per strato, altezze variabili e strategie intelligenti di rimozione dello strato. Oltre a gestire in modo affidabile un’ampia varietà di configurazioni di sistema e alimentazione, Core può essere acceso e spento istantaneamente senza alcun rischio di danneggiamento dei dati. Inoltre, la scheda di controllo offre una gamma di opzioni di connettività come I/O seriale interno, SDIO, ethernet e WiFi, consentendo agli OEM di personalizzare meglio le proprie stampanti per soddisfare le esigenze dei clienti.

Secondo Vlare, Core è già in produzione e viene utilizzato dai produttori di stampanti 3D per sviluppare nuove stampanti.

 Il Vlare Slicer gratuito mira a sfruttare appieno le funzionalità di Core, racchiuse in un’interfaccia utente semplice ma intuitiva per un facile utilizzo. Il software viene fornito completo di funzionalità come la generazione automatizzata del supporto, che consente progetti avanzati di raft per tassi di successo di stampa migliorati e un utilizzo minimo di resina.

Vlare Slicer offre anche rilevamento e riparazione degli errori, svuotamento e perforazione del modello, incisione del testo, operazioni booleane, taglio e altro ancora. È interessante notare che il software è compatibile con oltre dieci diversi formati di file di modelli 3D, inclusi STL, OBJ e persino 3MF, offrendo agli utenti un’ampia scelta nei flussi di lavoro di stampa 3D.

 
 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi