Freemelt riceve l’ordine dal Politecnico di Torino

Freemelt, quotata al Nasdaq First North Growth Market, ha ricevuto un ordine del valore di circa 3,5 milioni di corone svedesi per un sistema Freemelt ONE, comprese le opzioni, dal Politecnico di Torino in Italia. Il sistema sarà utilizzato per lo sviluppo di nuovi materiali.

Il Politecnico di Torino è un’università leader nella scienza dei materiali con un precedente sviluppo di stampa 3D di processi materiali che ha contribuito all’implementazione di una produzione industriale di successo. L’ordine Freemelt ONE include la nuova tecnologia ProHeat™ di Freemelt e il Politecnico di Torino eseguirà test avanzati e svilupperà metodi sull’uso di ProHeat™ su incarico di Freemelt.

“Le attività di ricerca del Centro Interdipartimentale per la Produzione Additiva Integrata del Politecnico di Torino, coprono l’intera catena di processo necessaria per la produzione di parti prodotte in modo additivo: il design per la produzione additiva, lo sviluppo di nuovi materiali con un background rilevante sulla produzione di alluminuri di titanio gamma by EBM nonché una grande esperienza nella simulazione di processi AM e nella definizione di nuovi e innovativi trattamenti termici e processi di finitura dei componenti. Ora siamo molto orgogliosi di annunciare l’acquisizione di un Freemelt ONE che siamo sicuri contribuirà a migliorare ulteriormente le nostre capacità”, afferma Sara Biamino, Professore di Scienza e Tecnologia dei Materiali al Politecnico di Torino.

“Questo è un ordine importante per noi e una conferma che i clienti con grande conoscenza e ambizione nello sviluppo dei materiali apprezzano il nostro prodotto. Siamo anche entusiasti della valutazione ProHeat™ che verrà eseguita poiché questa tecnologia offre grandi possibilità per il futuro del 3d- Inoltre, questo è il nostro primo ordine in Italia che stabilisce Freemelt come fornitore di tecnologia avanzata di stampa 3D in un altro paese in Europa”, afferma Ulric Ljungblad, CEO e co-fondatore di Freemelt.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi