Il primo prototipo del ponte di cinque metri è stato progettato negli Emirati Arabi Uniti e fa parte degli sforzi della società di ingegneria per introdurre nel paese un design più sicuro, sostenibile e intelligente grazie alle sue capacità e innovazioni digitali
 
In collaborazione con la società di software americana Autodesk, la società di ingegneria libanese Dar Al-Handasah ha progettato un ponte intelligente, che si costruisce e si progetta utilizzando la stampa 3D, la robotica e l’intelligenza artificiale (AI).

Il primo prototipo del ponte di cinque metri è stato progettato negli Emirati Arabi Uniti e fa parte degli sforzi della società di ingegneria per introdurre un design più sicuro, sostenibile e intelligente nel paese grazie alle sue capacità e innovazioni digitali.

Dar ha utilizzato la funzione di progettazione generativa in Fusion 360 di Autodesk per dare vita al ponte. “Al centro, il ponte è un ponte pedonale interattivo di due metri realizzato in polimero rinforzato con fibre (FRP) e concepito e realizzato attraverso tecnologie e processi all’avanguardia tra cui progettazione generativa, produzione additiva e tecnologie robotiche”, ha detto la società in una nota .


Leader mondiale nel design, Autodesk ha anche preso parte ad altri progetti negli Emirati Arabi Uniti come il Museo del Futuro e il Louvre di Abu Dhabi.

“Nell’ultimo capitolo di una significativa partnership, Dar ha collaborato con Autodesk Research e

“Nell’ultimo capitolo di una partnership significativa, Dar ha collaborato con le divisioni di ricerca e produzione di Autodesk per creare lo Smart Bridge, il primo nel suo genere nella regione EMEA”, ha affermato Ghassan Zein, senior associate e digital practice manager di Dar.


Zein ha aggiunto che il ponte ha “convergente” l’uso di progettazione generativa, stampa 3D, robotica, tecnologia del gemello digitale e intelligenza artificiale per reimmaginare il futuro degli edifici e delle strutture civili su larga scala.

“Dar e Autodesk sono stati in grado di fornire una prova del concetto che la costruzione può essere più intelligente, più sicura e più sostenibile”, ha affermato.

Un ponte pedonale intelligente 3D in scala reale di 5 metri è stato presentato all’Autodesk University (AU) 2022, che si è svolto dal 27 al 29 settembre a New Orleans, in Louisiana.

 
L’AU 2022 ha visto la partecipazione di organizzazioni mediorientali come The Red Sea Project, SYSTRA (gli sviluppatori dietro Etihad Rail), Abu Dhabi Municipality, Ministero della Cultura e della Gioventù.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi