Il primo ponte retrattile stampato in 3d installato a Shanghai


 
Un ponte retrattile stampato in 3D è stato presentato a Shanghai, in Cina, che è in grado di dispiegarsi in meno di un minuto. 

Secondo quanto riferito, il primo ponte del suo genere ad essere costruito in Cina, il ponte controllato tramite Bluetooth è lungo nove metri e si trova nel Wisdom Bay Innovation Park della città.

La produzione di successo del ponte è vista come un passo avanti verso ulteriori progressi nella tecnologia di stampa 3D per l’architettura retrattile.

La Wisdom Bay di Shanghai è costruita sull’ex sito di un lanificio e ospita più di 300 aziende globali che si occupano di stampa 3D, micro-produzione intelligente, realtà virtuale (VR), realtà aumentata (AR) e intelligenza artificiale ( AI) progetti di robotica. Il sito è anche presumibilmente sede dell’unico museo della stampa 3D al mondo. 

Wisdom Bay ha ospitato diversi progetti di stampa 3D innovativi negli ultimi anni. Nel 2019, nel parco è stato installato un ponte in cemento stampato in 3D lungo 26,3 metri e largo 3,6 metri. Acclamato all’epoca come il più grande del mondo , il ponte è stato stampato in 3D dalla Tsinghua University in 450 ore. 

All’inizio di quest’anno, un altro progetto realizzato dalla Tsinghua University ha visto la costruzione di successo di una libreria in cemento stampato in 3D nel parco. La libreria è stata stampata in loco in tre settimane utilizzando “fiber concrete” per resistere agli effetti della compressione e del terremoto e ha una superficie di 30 metri quadrati.

Con un peso di soli 850 chilogrammi, il ponte retrattile è lungo nove metri, largo 1,5 metri e alto 1,1 metri. La struttura è stata installata su un piccolo stagno a Wisdom Bay e secondo quanto riferito è in grado di ospitare fino a 20 persone alla volta.

Il ponte è composto da 36 pannelli triangolari stampati in 3D, ognuno dei quali presenta un design diverso che ricorda le increspature che si estendono verso l’esterno. Stampati in tre giorni, i pannelli sono realizzati con un materiale composito in poliestere carbonato che si dice sia ecologico. 

Il ponte è diviso in nove segmenti. L’elemento retrattile del ponte è azionato tramite Bluetooth, con la struttura che si srotola sull’acqua a forma di spirale in meno di un minuto. Il ponte è inoltre dotato di un sistema di allarme automatico sensibile alla gravità per prevenire il sovraccarico. 

Secondo quanto riferito, l’apertura al pubblico del ponte è prevista per la fine di luglio.

Be the first to comment on "Il primo ponte retrattile stampato in 3d installato a Shanghai"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi