Il Rosenberg Future Park ha visto lo sbarco del Rosenberg Space Habitat, una co-creazione studentesca con SAGA Space Architects, Copenaghen. La struttura polimerica stampata in 3D più alta del mondo con il suo guscio esterno stampato con i partner high tech Camozzi e Ingersol nel loro stabilimento di Milano, sarà utilizzata per moduli di apprendimento immersivo che attivano la risoluzione creativa dei problemi interconnettendo arte, scienza e tecnologia, nonché promuovere l’alfabetizzazione dei dati mentre coesiste con macchine intelligenti come il robot SPOT del partner Boston Dynamics. Gli esperimenti di ricerca e sviluppo degli studenti includeranno domande sul benessere umano, utilizzando strutture plug-and-play per testare strumenti hardware e software e padroneggiando applicazioni di monitoraggio per sistemi di controllo della missione a distanza. L’RB Space Habitat è specificamente progettato per adattarsi all’interno Razzo spaziale  sviluppato da  Space-X  per trasportare i primi abitanti della colonia lunare a metà degli anni 2020.

Con il ROSENBERG Moon Habitat, lo studio di design danese SAGA Space Architects ha presentato uno spazio vitale per la vita sulla luna. L’enorme oggetto è stato realizzato con una stampante 3D e, secondo il concept, può essere utilizzato sulla luna. In precedenza avevano lavorato su un costrutto simile con il LUNARK Moon Habitat, che hanno testato in Groenlandia. Con i suoi 7 metri, il ROSENBERG Moon Habitat è la struttura polimerica stampata in 3D più alta del mondo.
 
Con il ROSENBERG Moon Habitat , lo studio di design danese SAGA Space Architects vuole rendere lo spazio in cui valga la pena vivere per i futuri astronauti. L’habitat lunare analogico alto 7 metri è stato stampato in 3D, rendendolo la struttura polimerica stampata in 3D più alta del mondo, secondo SAGA. Lo scafo topologicamente ottimizzato e la superficie ondulata sono progettati per resistere alle forze specifiche a cui sarebbe esposto sulla luna.

ROSENBERG Habitat lunare
 
Dal primo schizzo al modulo stampato in 3D, SAGA ha impiegato nove mesi per l’habitat. Due astronauti dovrebbero poter vivere comodamente sulla superficie lunare per 90 giorni. Il ROSENBERG Moon Habitat è composto da due piani e mezzo a base triangolare. Il tutto è stato progettato per stare in un razzo. Sei habitat a forma di esagono devono essere uniti. Con due posti letto all’ultimo piano e la forma, la zona giorno principale ha un soffitto più alto che la fa sentire più grande. Le luci circadiane sono progettate per aiutare l’equipaggio a mantenere un ritmo circadiano sano .

LUNARK Moon Habitat è un altro progetto di SAGA Space Architects. La struttura pieghevole è stata progettata per risparmiare spazio durante il trasporto, consentendo così spazio sufficiente per gli astronauti. Il design ottimizzato algoritmicamente si traduce in un’espansione misurata del 750%. Il benessere era una priorità per i progettisti, poiché gli astronauti non dovevano solo sopravvivere, ma anche vivere.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi