Flessibilità infinita
L’interesse per il terzo metallo industriale più consumato al mondo continua a crescere . Infinite Flex, un produttore di materiali intelligenti con sede in Germania, ha sviluppato polvere di rame puro per la stampa 3D SLM industriale.

Nonostante la sua popolarità nelle industrie manifatturiere, il rame puro rimane difficile da lavorare in AM a causa della forte riflessione della radiazione laser nella macchina e dell’elevata conduttività termica del materiale.

“  Finora sono state utilizzate varie leghe di rame come CuCrZr o CuNiSiCr, con scarsi risultati. Queste leghe di rame mostrano proprietà di conducibilità significativamente inferiori rispetto al rame puro. Ad esempio, CuCrZr raggiunge al massimo una conducibilità elettrica del 70% di quella del rame puro e la conducibilità del CuNiSiCr è anche peggiore (24 MS/m o circa il 40% del valore del rame puro)  ” spiega Infinite Flex in un comunicato stampa Premere.

Il nuovo INFINITE POWDER Cu 01 supera queste difficoltà. Dopo diversi test su sistemi SLM standard, in particolare sistemi SLM di EOS (EOS M290) e Trumpf (TruPrint 1000), l’azienda conferma che le proprietà del suo nuovo materiale offrono vantaggi per la produzione mediante produzione additiva di componenti in rame altamente conduttivo.

Le applicazioni di fascia alta che possono essere rese possibili con il rame puro includono scambiatori di calore, bobine di induzione e componenti nell’industria elettronica e non vediamo l’ora che Infinite Flex li condivida con noi.

infinite flex

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi