Programma Innovators in Residence per la stampa 3D DLP lanciato da IN-VISION
 
IN-VISION Technologies AG , con sede in Austria e Boston, è leader nei sistemi ottici ad alta precisione e motori luminosi per la stampa 3D Digital Light Processing (DLP) . Ora, l’azienda, che si è trasformata in una società per azioni in ottobre come parte della sua strategia di espansione, vuole condividere le sue conoscenze DLP con altri innovatori interessati alle applicazioni che questa tecnologia apre. Ecco perché IN-VISION ha lanciato un nuovo programma, chiamato Innovators in Residence , che ora accetta candidature dai campi della microfluidica, della biostampa e della biofabbricazione.

“I nostri light engine DLP hanno dimostrato di essere una straordinaria tecnologia abilitante, che fornisce ai nostri clienti i mezzi per realizzare nuove idee e generare innovazioni in molte aree diverse. Chissà cosa porterà il futuro? Ora siamo pronti per le applicazioni di domani, ecco perché stiamo lanciando il programma Innovators in Residence”, ha spiegato Florian Zangerl, CEO di IN-VISION, in un comunicato stampa.

“Il nostro team è pronto ad aiutare e condividere le proprie conoscenze e il proprio amore per la luce di precisione!”

L’obiettivo generale del nuovo programma Innovators in Residence dell’azienda è, secondo IN-VISION, “stimolare le collaborazioni”, oltre ad accelerare “l’emergere di applicazioni promettenti basate sulla luce strutturata”. Da quando è stata inventata per la prima volta alla fine degli anni ’70, la proiezione DLP è stata responsabile di una serie di applicazioni interessanti, tra cui progetti di cinema digitale, visione artificiale , scansione 3D, bioprinting , calcolatrici, microcontrollori e plantari stampati in 3D .

IN-VISION è un partner di design house per Texas Instruments (TI) da oltre due decenni, durante i quali ha collaborato con molti laboratori di ricerca e aziende. Lo specialista austriaco di DLP ha imparato molto durante il suo tempo lavorando con gli array di microspecchi di TI e ha anche condiviso la sua esperienza nella proiezione DLP veloce e ad alta precisione e come può essere utilizzata per migliorare campi come la metrologia e la litografia. Ora, con il suo nuovo programma Innovators in Residence, l’azienda può condividere le sue conoscenze con gli altri.

 

Karine Blandel, Senior Manager responsabile del nuovo programma Innovators in Residence di IN-VISION, ha dichiarato: “I ricercatori, gli studenti e gli innovatori dei laboratori universitari, delle startup e delle aziende private sono i benvenuti. Attendiamo con impazienza le idee che i candidati vorranno testare. Può essere qualsiasi cosa, dal testare nuovi materiali allo sviluppo di una nuova stampante 3D o software, o qualsiasi altra nuova applicazione a cui nessuno ha ancora pensato”.
Come accennato in precedenza, il primo invito a presentare domanda per il programma si concentrerà su biofabbricazione, bioprinting e microfluidica che l’azienda ha scelto perché “hanno il potenziale per migliorare la nostra assistenza sanitaria e la qualità della vita attraverso soluzioni digitali e personalizzate per i pazienti”. Coloro che vengono scelti per partecipare possono aspettarsi un’esperienza immersiva nell’ottica DLP, con l’opportunità di lavorare presso le strutture di IN-VISION nel sud di Vienna con il team interdisciplinare dell’azienda di specialisti in elettronica, progettazione meccanica e ottica.

“Come Innovator in Residence, avrai accesso al nostro laboratorio di ricerca e sviluppo incl. i nostri proiettori DLP. La configurazione del proiettore dipenderà dalla tua applicazione”, afferma il sito Web del programma.

“L’unico requisito è avere un’idea per una nuova applicazione basata su DLP. Può essere qualsiasi cosa, dal testare nuovi materiali allo sviluppo di una nuova stampante 3D o software, o qualsiasi altra fantastica applicazione a cui ti viene in mente.
La scadenza per la presentazione delle domande per il primo bando tematico del programma Innovators in Residence è il 31 gennaio 2022; un secondo bando per diversi argomenti arriverà entro la fine dell’anno.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi