La nuova Sauber Alfa Romeo F1 presenta 143 parti stampate in 3D per Raikkonen, Giovinazzi e Kubica

La nuova Sauber Alfa Romeo F1 presenta 143 parti stampate in 3D
Hamilton potrebbe avere il nuovo volante DAS ma Raikkonen ha un amico additivo

In mostra durante i test sul Circuito di Barcellona, ​​il team di Technology Partner F1 della Additive Industries Alfa Romeo Racing Orlen ha lasciato cadere la sua speciale tuta mimetica in pelle di serpente sul C39 e ha rivelato gli ultimi cambiamenti nella carrozzeria della stagione 2020. I piloti di gara Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi, insieme al pilota di riserva Robert Kubica e alla pilota di sviluppo Tatiana Calderon, hanno tolto le copertine dal C39 durante una presentazione sul pitlane del Circuit de Barcelona-Catalunya.

A Raikkonen è piaciuta la sensazione della nuova C39. “Per il mio primo giorno di test, è andato tutto bene – ha detto. L’importante è che tutto sembri funzionare bene, senza grossi problemi. La sensazione immediata è piuttosto positiva, ma è ancora agli inizi. C’è ancora molta strada da fare, ma penso che abbiamo fatto un passo avanti rispetto allo scorso anno: chissà dove ci porterà questo, ma finora tutto bene. ”

Additive Industries ha riferito che il conteggio totale delle 143 parti stampate in metallo 3D comprende 58 parti in titanio, 19 in lega di alluminio ad alte prestazioni e 66 parti AlSi10Mg, stampate sui 4 sistemi MetalFAB1 di Sauber Engineering. L’uso dell’additivo per produrre queste parti ha ridotto il peso dell’auto di almeno il 2%, il che è significativo in termini di prestazioni in F1. Il tipo di parte va dagli inserti del telaio alle tubazioni del circuito di raffreddamento, tra cui strutture di sicurezza, carene leggere, installazione di componenti elettronici e componenti di carrozzeria, come confermato dal direttore tecnico Jan Monchaux.

Sauber ha investito in modo significativo nelle tecnologie AM con risultati positivi nell’ultima stagione. Nel 2018 il team di F1 ha firmato una partnership tecnologica di tre anni , che ha cercato di sfruttare la tecnologia di stampa 3D in metallo di Additive Industries. Ad oggi, la partnership è stata estesa a cinque anni. Il team Alfa Romeo Sauber F1 ha acquisito il suo terzo sistema MetalFAB1 nel 2019 e ha ampliato il suo secondo sistema con l’aggiunta di una camera di costruzione aggiuntiva per aumentare la produttività.

Nel 2018 Sauber aveva anche installato cinque stampanti 3D ProX 800 SLA di grande formato di 3D Systems , unendo un già ampio arsenale di stampanti 3D Systems SLS e SLA polimeriche. Inoltre, Sauber sta sfruttando la sua esperienza e le sue capacità per fornire servizi di produzione additiva e competenze a terzi.

Be the first to comment on "La nuova Sauber Alfa Romeo F1 presenta 143 parti stampate in 3D per Raikkonen, Giovinazzi e Kubica"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi