La Pennsylvania State University ha lanciato un nuovo corso nell’ambito del suo programma di laurea in Additive Manufacturing and Design (AMD)

PENN STATE LANCIA UN CORSO DI LAUREA PER AIUTARE GLI INGEGNERI AD AFFRONTARE I PROBLEMI DI PI NELLA STAMPA 3D

La Pennsylvania State University ha lanciato un nuovo corso nell’ambito del suo programma di laurea in Additive Manufacturing and Design (AMD) per affrontare le questioni legali che sorgono nel settore.

“La produzione additiva sta interrompendo la progettazione del prodotto e il modo in cui fabbrichiamo le parti”, ha spiegato Timothy W. Simpson, Paul Morrow, professore di progettazione e produzione ingegneristica presso Penn State e direttore del programma AMD.

“Sta anche sconvolgendo il modo in cui proteggiamo la nostra proprietà intellettuale. La maggior parte degli ingegneri non è pronta a pensare all’impatto che questo avrà sul modo in cui la propria azienda fornirà nuovi prodotti e servizi con AM. “

Il corso appena offerto, AMD 597 Legal Issues in Additive Manufacturing, è uno dei primi nel suo genere tra tutti i programmi di stampa 3D. A partire da questa estate, il corso integra corsi di laurea in più dipartimenti, come ingegneria meccanica, industriale e manifatturiera; scienze ingegneristiche e meccaniche; e scienza dei materiali e ingegneria.

Insegnato da Daniel R. Cahoy, professore di diritto commerciale, questo corso ha lo scopo di insegnare i fondamenti della creazione di contratti legali validi, sicurezza informatica e proteggere i diritti della privacy, nonché una comprensione di brevetti e segreti commerciali a supporto dell’innovazione nella produzione additiva. Inoltre, il corso mira a incoraggiare gli studenti a diventare sia esperti tecnici sia leader di pensiero emergenti nel settore della stampa 3D.

“La produzione additiva sta creando nuovi dilemmi etici che le aziende devono affrontare”, ha aggiunto Simpson. “Pertanto, dobbiamo preparare i nostri studenti AMD a tali sfide, soprattutto quando assumono ruoli di leadership all’interno di aziende che cercano di sfruttare AM”.

La protezione dell’IP è di particolare interesse per la stampa 3D a causa della natura digitale dei progetti 3D e della loro facilità di diffusione. Michael Weinberg , direttore esecutivo presso la New York University Law – Engelberg Center on Innovation Law and Policy, ha precedentemente confrontato il caso Varsity Brands v Star Athletica con l’attuale stato di protezione IP degli oggetti stampati in 3D. Nonostante questo caso si concentri sugli abiti, il caso evidenzia alcuni diritti di protezione del copyright applicabili alla stampa 3D.

Sebbene il caso Varsity Brands contro Star Athletica abbia ora ricevuto una sentenza dalla corte suprema, il concetto di controllo su un progetto è ancora in fase di cambiamento. Come ha detto Weinurg all’industria della stampa 3D , “è in corso una controversia legale o politica che è rilevante per le persone interessate alla stampa 3D. Se avessi preso un avvocato di proprietà intellettuale dai primi anni ’80 e li avessi gettati nell’ambiente oggi, non ne riconoscerebbero molto. ”

Christopher Higgins, partner e co-leader del gruppo di stampa 3D presso lo studio legale Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP, che ha contribuito allo sviluppo del nuovo corso Penn State, ha concluso: “Le questioni legali, in particolare la proprietà intellettuale, sono in prima linea in molti preoccupazioni delle aziende manifatturiere additive. “

“IN QUALITÀ DI INGEGNERE, AVERE UNA COMPRENSIONE DELLE PROBLEMATICHE LEGALI CHE POSSONO SORGERE NELLA PRODUZIONE ADDITIVA PUÒ FARTI DIVENTARE UN BENE INESTIMABILE PER UN’AZIENDA. È UN SET DI COMPETENZE CHE LA MAGGIOR PARTE DEGLI INGEGNERI NON HA QUANDO ESCE DALLA SCUOLA, IL CHE RENDE QUESTO CORSO UN’OPPORTUNITÀ UNICA A PENN STATE. “

Be the first to comment on "La Pennsylvania State University ha lanciato un nuovo corso nell’ambito del suo programma di laurea in Additive Manufacturing and Design (AMD)"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi