La stampa 3D troverà mai la sua strada nel mondo IT?

Non c’è dubbio che la stampa 3D stia avendo un’influenza crescente sui processi e sui metodi di produzione convenzionali. Da un lato, le catene di produzione si accorciano con la stampa 3D e la produzione on demand in loco e, dall’altro, vengono sostituiti i precedenti processi di produzione per determinate applicazioni. Ma che dire della produzione additiva nel mondo IT? Che influenza ha la stampa 3D nelle aree IT, EDP e digitalizzazione?
annuncio pubblicitario


Per chi da tempo si occupa di nuove tecnologie, il settore della stampa 3D non sarà una novità . Dopotutto, solo pochi anni fa questa tecnologia era considerata un assoluto clamore e dovrebbe creare possibilità completamente nuove per gli utenti. L’idea di utilizzare una stampante per creare i propri strumenti, parti in plastica e simili semplicemente sovrapponendo correttamente strati di plastica l’uno sull’altro ha fatto volare il cuore di molti hobbisti. Nel frattempo, tuttavia, l’euforia per questa tecnologia è in gran parte diminuita, anche se vengono creati ancora e ancora nuovi fantastici prodotti con una stampante 3D . Per esempio:


La stampa 3D è senza dubbio una delle nuove tecnologie chiave, quindi non dovrebbe sorprendere che sempre più persone nel campo della digitalizzazione e di Internet stiano cercando di utilizzare la stampa 3D per se stessi. La creazione di un sito Web con l’aiuto di un costruttore di siti Web corrispondentePer pubblicizzare la vendita di una stampante corrispondente, ad esempio, è ancora l’opzione più semplice. Ora è persino possibile inserire i dati necessari tramite un sito Web corrispondente o utilizzare programmi già pronti per produrre determinate parti e far creare le rispettive parti direttamente dalla stampante 3D. L’operatore del sito Web prende quindi solo il prodotto finito dalla stampante e lo invia al suo cliente.


I limiti della stampa 3D
Ma anche se la stampa 3D offre una moltitudine di fantastiche possibilità, anche i suoi limiti diventano evidenti molto rapidamente. Contrariamente all’opinione comune, questi non sono dovuti alle dimensioni del rispettivo oggetto da stampare, ma piuttosto ai componenti che devono essere elaborati durante la stampa 3D. Ciò dimostra che possono essere utilizzati solo alcuni tipi di componenti per lo più simili alla plastica. E questi spesso non soddisfano gli stessi requisiti dell’acciaio o del legno, ad esempio. Un altro problema è l’integrazione di altri materiali durante la produzione. Molte parti della stampante 3D devono essere prodotte in modo tale da poter essere adattate a posteriori, il che causerebbe notevoli difficoltà, ad esempio, nella produzione di finestre.

Ha senso la stampa 3D nel settore IT?
Oltre alle possibilità di utilizzo della stampa 3D già menzionate, esistono ovviamente anche esempi applicativi molto più specifici nell’area IT. Qui, ad esempio, ci sarebbe la produzione di custodie per computer un buon esempio. Quindi è concepibile che tutti presto progettino il proprio case del computer sul sito Web corrispondente e lo creino utilizzando una stampante 3D? No, probabilmente no! Il fatto è che i case dei computer sono creati principalmente secondo le specifiche dei produttori, come devono incorporare la loro tecnologia qui nel modo più efficace possibile. E la produzione in serie di custodie per computer utilizzando la stampa 3D purtroppo non è conveniente quanto la tecnologia di stampaggio a iniezione convenzionale. Questo problema riguarda anche altri prodotti del settore IT come tastiere, custodie per monitor o simili. La stampa 3D è ideale per la produzione una tantum e in piccole serie e soprattutto per i singoli prodotti su misura. Per la produzione di massa, in particolare nel settore IT, le possibilità di questo speciale processo di fabbricazione non sono (ancora) state sviluppate con successo. Un’applicazione in ambito IT continuerà quindi ad essere sporadica e su piccola scala, nonostante tutte le possibilità che ci offre la stampa 3D.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi