Markforged conferma la quotazione alla Borsa di New York

 

Markforged ha iniziato negoziazione sul New York Stock Exchange dopo la sua fusione con Special Purpose Acquisition Company uno è stato completato.

L’intenzione di quotare pubblicamente la società è stata annunciata nel febbraio 2021 . Markforged negozierà con il simbolo ticker “MKFG” per le azioni ordinarie e “MKFG.WS” per i warrant.

Da quando è stato annunciato l’annuncio a febbraio, Markforged è stato impegnato ad ampliare il proprio portafoglio di prodotti e a nominare nuovi volti nel consiglio di amministrazione. Il suo software di apprendimento automatico Blacksmith è stato reso disponibile per la macchina X7 ; l’azienda ha lanciato nuove versioni dei sistemi X7 e Metal X ; e ha anche preso in giro l’ introduzione della sua più grande stampante 3D composita entro la fine dell’anno. Nel frattempo, Carol Meyers è entrata a far parte del consiglio di amministrazione a giugno , Alan Masarek è stato annunciato come prossimo presidente del consiglio di amministrazione la scorsa settimana e, con la quotazione di Markforged ora confermata, si unisce anche un fondatore e CEO Kevin Hartz.

“Oggi è un momento di orgoglio per l’intero team di Markforged e una pietra miliare significativa nella nostra missione di reinventare la produzione oggi in modo che i nostri clienti possano costruire tutto ciò che immaginano domani”, ha commentato Shai Terem, presidente e amministratore delegato di Markforged. “Come società quotata in borsa, continueremo a concentrarci sull’esecuzione della nostra ambiziosa roadmap di prodotto e sull’ulteriore accelerazione dell’innovazione, sull’espansione dell’adozione da parte dei clienti e sulla capitalizzazione delle forti tendenze secolari nella produzione additiva, consentendoci di portare la nostra piattaforma a ancora più piani di produzione in tutto il mondo per casi d’uso mission-critical. Guardando al futuro, abbiamo alcuni prodotti entusiasmanti nella nostra pipeline mentre passiamo da parti di uso finale accessibili a una produzione robusta. Non potrei essere più entusiasta del nostro talentuoso team e delle opportunità in questo prossimo capitolo”.

“Essere una società quotata in borsa consentirà a Markforged di costruire nuove relazioni come partner fondamentale per ancora più produttori globali leader, sfruttando la sua piattaforma ampliata e i proventi della transazione per accelerarne l’impatto e la crescita”, ha aggiunto Hartz. “Sono entusiasta di entrare a far parte del Consiglio di amministrazione e di lavorare a fianco di un gruppo di registi talentuosi e diversificati. Non vedo l’ora di contribuire al team mentre Markforged continua a crescere e questa industria nascente matura e trasforma la produzione moderna nei prossimi anni”.

 

 

 

Be the first to comment on "Markforged conferma la quotazione alla Borsa di New York"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi