A Laupheim ti siedi sul cemento: le nuove panchine e vasi di fiori su Rathausplatz provengono dalla stampante 3D per calcestruzzo di un’azienda di Laupheim.     

Oltre alla plastica, il calcestruzzo è anche una fonte di materiale per la stampa 3D, ovvero la produzione di oggetti tridimensionali dalla macchina di produzione. L’azienda Röser di Laupheim ha collaborato con Peri GmbH di Weißenhorn nel distretto di Neu-Ulm per questo nuovo tipo di tecnologia. Un risultato della cooperazione è la nuova sede nel centro di Laupheim.

Le panchine e due vasi di fiori sono stati ora allestiti nel cantiere accanto all’Hubramobil, la scultura giocosa sulla piazza del municipio. Il design è della promotrice economica di Laupheim, Barbara Klause. “La stampa con una stampante per cemento 3D ha un grande potenziale. Questo ti dà molto margine di manovra quando si tratta di design e puoi scegliere liberamente la forma indipendentemente dalla cassaforma “, spiega il responsabile delle vendite di Röser Rainer Müller.

“Con la stampante 3D per calcestruzzo, le parti prefabbricate in calcestruzzo possono essere prodotte in un’ampia varietà di forme”, aggiunge Dennis Bräunche del servizio tecnico sul campo. “Con esso si costruiscono scuole in Africa, ponti in Olanda. L’iter di approvazione tecnica è attualmente in corso in Germania”.

Le panchine in cemento e i vasi di fiori della stampante 3D sostituiscono le vecchie panche e ampliano i posti a sedere, il che aumenta l’attrattiva del carrello elevatore. Ci sono altre due panchine e quattro vasi di fiori. Le vecchie panchine non vengono buttate, ma vengono utilizzate in altri luoghi.

(foto © Città di Laupheim)

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi