Il primo telaio per bici in policarbonato stampato in 3D riciclato al 100%.

IL TELAIO NEW01BIKE: UN PERCORSO VERSO LA PERSONALIZZAZIONE DI MASSA

In occasione della Milano Design Week 2022  a Palazzo Bandello, INDEXLAB e GIMAC-EXGINERING hanno presentato New01bike, un   telaio  stampato in 3D per biciclette personalizzate .  Il prototipo grigio luccicante è il primo del suo genere, realizzato al 100% in policarbonato riciclato attraverso il processo di conformal RAM (Robotic Additive Moulding). 

‘Le biciclette ergonomiche personalizzate non sono solo costose e lente da produrre, ma anche molto difficili da produrre in serie poiché sono personalizzate per esigenze e usi particolari. D’altra parte, le biciclette serializzate raramente sono così versatili da adattarsi a diverse proporzioni e misure del corpo dell’utente, poiché sono realizzate per “l’utente standard”. New01bike è stata creata per colmare questa lacuna, rendere una bici personalizzata economica, veloce e facile da produrre in serie e riciclare”,  spiega INDEXLAB.

UNENDO LA PROTOTIPAZIONE RAPIDA CON PROCESSI BASATI SUI DATI
 

Il telaio New01bike è stato progettato da Francisco Martins Carabetta di INDEXLAB , un laboratorio leader in Italia nel design e nella ricerca sull’innovazione, e prodotto da GIMAC-EXGINERING (vedi altro qui ), specializzato in microestrusioni di materie plastiche e stampaggio additivo robotico (RAM) . Unendo le forze, il team è riuscito a creare il primo prototipo funzionante in circa otto ore, dalla stampa e fresatura all’assemblaggio.

L’adozione di tecniche di produzione additiva porta a una struttura essenzialmente trasparente, del peso di circa otto chilogrammi e realizzata con quelli che un tempo avrebbero potuto essere occhiali di sicurezza, CD e DVD. La forma finale è stata sviluppata anche in collaborazione con Federico Bordoni, ricercatore presso INDEXLAB e sviluppatore algoritmico del progetto. 

‘È proprio questo algoritmo dedicato che, attraverso la parametrizzazione, consente ulteriormente il ridimensionamento del progetto per produrre un prodotto olistico ‘design for all’, consentendo il controllo di ogni dettaglio, movimento e aspetto dei processi di stampa e fresatura 3D, per personalizzare la bicicletta a ogni possibile utente; in altre parole, allontanarsi dalla serializzazione di massa e abbracciare la personalizzazione di massa’,  continua il laboratorio. 

Inoltre, la fusione della prototipazione rapida con i processi basati sui dati elimina la necessità di creare uno stampo per ogni nuovo telaio di bicicletta, ottimizzando così la produzione risparmiando tempo e denaro. In questo caso, GIMAC ha utilizzato due robot a sei assi, uno per la stampa 3D e un altro per fresare gli attacchi necessari nel telaio per il movimento centrale e la ruota posteriore e le parti di supporto.

Il team ha utilizzato la RAM conforme (stampaggio additivo robotico) per stampare il telaio della New01bike su una superficie/oggetto 3D, ottenendo un profilo curvo unico e una migliore resistenza rispetto a quella fornita da una macchina a tre assi


In occasione della Milano Design Week 2022 a Palazzo Bandello, INDEXLAB e GIMAC-EXGINERING presentano New01bike, un telaio stampato in 3D per biciclette personalizzate.
 
New01bike è la prima nel suo genere, realizzata in policarbonato riciclato al 100%, tramite la stampa 3D conforme robotica.
 

Team di progettazione e prototipazione – INDEXLAB
Designer – Francisco Martins Carabetta
Algorithmic dev. – Federico Bordoni
Post-processore robotico – Salvatore Urso
Direttore – Pierpaolo Ruttico

Tecnologia di produzione – GIMAC-EXGINERING

foto di INDEXLAB)

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi