Nexa3D chiude il round di finanziamento di 55 milioni di dollari 

 

Nexa3D ha annunciato la chiusura di un round di finanziamento di 55 milioni di dollari che consentirà all’azienda di migliorare le proprie operazioni di produzione per soddisfare la crescente domanda.

Il round, guidato da un gestore patrimoniale alternativo multimiliardario e investitori esistenti, OurCrowd e Saudi Aramco Energy Ventures, faciliterà anche la crescita del suo canale di rivenditori globale, l’espansione del successo dei clienti e le operazioni di acquisizione dei clienti e lancio di diversi nuovi prodotti. Tra i nuovi prodotti che Nexa3D intende portare sul mercato ci sono “diverse innovative stampanti 3D polimeriche”, una “nuova classe” di materiali polimerici e l’ulteriore sviluppo e implementazione della sua piattaforma software proprietaria.

Attualmente, Nexa3D offre i sistemi di stampa 3D a base di resina NXE400 e NXD200, nonché il portafoglio di sinterizzazione laser Quantum acquisito l’anno scorso con l’acquisizione di NXT Factory . La sua gamma di prodotti comprende anche più di una dozzina di materiali, supportati da un modello di materiali aperti caratterizzato da partnership con BASF, Henkel, Covestro e Keystone; il sistema di post-elaborazione xCure; e il software da file a parte NexaX 2.0.

L’azienda è arrivata attraverso l’ ombrello XponentialWorks , istituito dal CEO e co-fondatore di Nexa3D Avi Reichental, e sta lavorando per affermarsi come uno dei principali fornitori di tecnologia di stampa 3D stereolitografica. Questo investimento di 55 milioni di dollari, secondo Nexa3D, aiuterà ad accelerare questa ambizione.

“Questo finanziamento ci pone in una forte posizione di leadership per accelerare la transizione dei polimeri prodotti in modo additivo dalla prototipazione alla produzione su larga scala”, ha commentato Reichental. “Siamo grati per l’enorme convalida che stiamo ricevendo dai nostri clienti e investitori durante un periodo operativo molto impegnativo e apprezziamo profondamente il nostro incredibile team che continua a lavorare con passione per far progredire la produttività dei nostri clienti, la resilienza della catena di approvvigionamento e la sostenibilità. Nonostante l’ambiente operativo senza precedenti e impegnativo, abbiamo ottenuto una forte crescita, introdotto due stampanti 3D fotoplastiche ultraveloci, introdotto una nuova generazione di materiali funzionali sul mercato, aggiunto funzionalità di sinterizzazione laser quantistica al nostro portafoglio e attratto un team di leadership di alto livello.

“Siamo lieti di aumentare il nostro investimento in Nexa3D, il leader nelle stampanti 3D a polimeri ultraveloci”, ha aggiunto Jon Medved, CEO di OurCrowd. “Da quando abbiamo sostenuto l’azienda nei suoi primi giorni, abbiamo creduto nella visione e nello sviluppo futuro di questo straordinario nuovo mercato per la produzione additiva. Oggi il mercato è davvero arrivato e sta crescendo a dismisura. Questo nuovo e significativo investimento consentirà ad Avi Reichental e al brillante team Nexa3D di estendere la propria leadership di mercato, fornendo una serie di nuovi prodotti e tecnologie innovative a un gruppo sempre più ampio di clienti e partner soddisfatti “.

 

Be the first to comment on "Nexa3D chiude il round di finanziamento di 55 milioni di dollari "

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi