ORASCOM CONSTRUCTION E COBOD CREANO JV PER PORTARE LA PIÙ RECENTE TECNOLOGIA DI COSTRUZIONE DI STAMPA 3D IN EGITTO
Orascom Construction PLC (NASDAQ Dubai: OC; EGX: ORAS) annuncia di aver stretto una partnership esclusiva con COBOD International, con sede in Danimarca, per portare per la prima volta in Egitto la più recente tecnologia 3D Printing Construction (“3DPC”).
La partnership, partecipata al 76% da Orascom Construction e al 24% da COBOD, svolgerà un ruolo di primo piano nel progresso tecnologico del settore delle costruzioni in Egitto. Non solo questa nuova tecnologia è più efficiente in termini di costi e tempi rispetto ai metodi di costruzione tradizionali, ma è anche più sostenibile dal punto di vista ambientale in quanto riduce il consumo di materiale, i rifiuti di costruzione e l’impronta di carbonio.

Sfruttando le posizioni di leadership di Orascom Construction e COBOD nei rispettivi settori, la partnership si concentrerà principalmente su tre linee di business: esecuzione di progetti, vendita di apparecchiature e operazioni e manutenzione (O&M). La partnership continuerà inoltre a esplorare varie opportunità nel mercato egiziano per l’utilizzo della tecnologia 3DPC nella stampa di interi edifici.    

Osama Bishai, CEO di Orascom Construction PLC, ha commentato: “Siamo entusiasti di portare in Egitto una nuova tecnologia con il potenziale per sbloccare un valore significativo in particolare nel settore edile. Abbiamo sempre guidato il settore nell’incorporare la tecnologia più recente nel nostro lavoro in Egitto e siamo lieti di collaborare con un leader del settore come COBOD per aiutare a far progredire il nostro settore in modo sostenibile”.

Le stampanti COBOD sono già state applicate in diversi paesi del mondo e sono responsabili dei primi edifici a uno, due e tre piani in Europa, i primi edifici a due piani negli Stati Uniti, Canada e India e hanno stampato il primo scuole e case in Africa. Le stampanti COBOD stampano persino torri eoliche e altre applicazioni industriali.

Primo edificio a due piani stampato in 3D in Nord America da nidus3D
Henrik Lund-Nielsen, Fondatore e Generale di COBOD, ha commentato: “ Siamo molto orgogliosi di collaborare con Orascom in Egitto. Orascom è un faro nel mercato edile egiziano e, sulla base del know-how edilizio di Orascom e della nostra tecnologia di stampa 3D, credo che abbiamo una combinazione vincente. Con un arretrato attuale nel mercato egiziano di 3 milioni. case e 500.000 nuove case da costruire nei prossimi 5 anni per stare al passo con la popolazione in crescita, c’è un grande potenziale per la nostra partnership e intendiamo sfruttarlo al meglio”.

INFORMAZIONI SU ORASCOM CONSTRUCTION PLC
Orascom Construction PLC è un appaltatore di ingegneria e costruzione leader a livello mondiale focalizzato principalmente su infrastrutture, progetti industriali e commerciali di fascia alta in Medio Oriente, Africa e Stati Uniti. Orascom Construction PLC sviluppa e investe in opportunità infrastrutturali, possiede il 50% del gruppo BESIX e detiene un portafoglio di materiali da costruzione, gestione delle strutture e servizi per le apparecchiature. Per ulteriori informazioni, visitare www.orascom.com .

INFORMAZIONI SU COBOD INTERNATIONAL
Leader mondiale nelle soluzioni di stampa 3D per costruzioni con oltre 50 stampanti vendute in tutto il mondo.

La missione di COBOD è costruire in modo più intelligente attraverso robot da costruzione multifunzionali basati sulla tecnologia di stampa 3D e la visione di COBOD è automatizzare almeno il 50% dei processi di costruzione nei cantieri. Tutto ciò porta a una costruzione migliore, più veloce, più economica e più sostenibile rispetto al calcestruzzo convenzionale. Ci sforziamo costantemente di ridurre l’impronta di CO2 del calcestruzzo stampato in 3D.

Le stampanti 3D di COBOD hanno realizzato il primo edificio in Europa nel 2017. Successivamente le nostre stampanti hanno realizzato i primi edifici a 2 e 3 piani in Europa (Belgio e Germania), Nord America (Stati Uniti e Canada) e India. Inoltre, la prima villa stampata in 3D a Dubai e gli edifici in Africa sono stati realizzati da stampanti da costruzione 3D COBOD, proprio come le prime basi di turbine eoliche. 

COBOD ha una strategia materiale open source, collaborando con clienti, istituzioni accademiche e fornitori in tutto il mondo.

COBOD è di proprietà privata di General Electric, CEMEX, Holcim e PERI in qualità di azionisti chiave e i nostri partner includono inoltre Dar Al Arkan (Arabia Saudita), L&T Construction (India), JGC (Giappone), Siam Cement (Thailandia) e Orascom (Egitto ).

COBOD ha sede in Danimarca con uffici regionali e centri di competenza in Florida e Malesia. Il nostro team è composto da oltre 100 pionieri appassionati di 25 nazionalità e, grazie alla nostra base installata di stampatori, abbiamo una presenza veramente globale in Nord e America Latina, Europa, Medio Oriente, Africa e Asia-Pacifico.

 




 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi