PANTHEON DEVELOPMENT CON SEDE NEGLI EMIRATI ARABI UNITI IN TRATTATIVE PER STAMPARE IN 3D UN EDIFICIO DI UNDICI PIANI

Lo sviluppatore immobiliare con sede a Dubai Pantheon Development ha rivelato che sta attualmente valutando la possibilità di stampare in 3D un intero edificio di undici piani. 

Al momento, si dice che la società sia in trattative con tre società di costruzioni statunitensi ed europee senza nome, per discutere della fattibilità commerciale e logistica della produzione additiva di una struttura così massiccia. Se il progetto andrà avanti, non solo servirà a promuovere l’obiettivo più ampio di Dubai di stampare in 3D il 25% dei suoi edifici entro il 2030, ma vedrà la costruzione del primo grattacielo del suo genere al mondo. 

“Siamo in trattative con tre società statunitensi ed europee per ottenere le loro proposte per un edificio di piani G+10”, ha spiegato Kalpesh Kinariwala, presidente di Pantheon Development. “Dobbiamo assicurarci che il progetto sia scalabile, poiché senza questo fattore, la costruzione di un edificio autonomo lo renderà costoso e commercialmente non redditizio”.

“L’EMIRATO [DUBAI] HA PROMOSSO ATTIVAMENTE LA STAMPA 3D NELL’EDILIZIA COME PARTE DELLE SUE ASPIRAZIONI AD ESSERE UN HUB REGIONALE E INTERNAZIONALE PER LA TECNOLOGIA”.
Pantheon Development sta già costruendo diversi condomini di lusso utilizzando tecnologie di costruzione convenzionali. Immagine tramite lo sviluppo del Pantheon.
L’ambizione di grattacieli del Pantheon

Con sede ai margini dell’area residenziale Umm Al Sheif di Dubai, Pantheon Development è uno sviluppatore di case di lusso, ville, appartamenti e attici. Normalmente, l’azienda costruisce queste lussuose comunità abitative tramite i normali metodi di costruzione, ma ora si dice che stia valutando l’adozione della stampa 3D per la prima volta. 

Si dice che gli edifici proposti siano strutture “G+10”, o al piano terra più dieci piani, rendendo la loro dimensione e scala senza precedenti nel mondo della stampa 3D in cemento. Di conseguenza, solo una manciata di aziende possiede tecnologie in grado di erigere qualcosa di tale portata, che consente di indovinare chi potrebbe esserci dietro. 

In Europa, il produttore danese di stampanti 3D COBOD si è affermato come leader nel settore negli ultimi tre anni, costruendo più case, tra cui un appartamento a tre piani . Uno dei sistemi BOD 2 dell’azienda è stato adottato anche da Elite for Construction & Development , un’azienda con sede nella vicina Arabia Saudita degli Emirati Arabi Uniti, anche se nulla suggerisce che da allora sia stato implementato su larga scala. 

Pantheon Development sta ora parlando con tre diverse aziende per stabilire la fattibilità delle strutture “G+10” di stampa 3D. Immagine tramite COBOD.
Allo stesso modo, negli Stati Uniti, ICON ha continuamente spinto i confini di ciò che è possibile con la stampa 3D concreta e recentemente ha raccolto $ 207 milioni per finanziare la ricerca e lo sviluppo delle sue tecnologie. All’inizio di quest’anno, la società ha anche rivelato di aver costruito quattro edifici a più piani a East Austin, prima di svelare la sua macchina Vulcan di nuova generazione , ma anche per ICON, erigere una struttura di undici piani sarebbe straordinario. 

Tuttavia, nonostante questo e il fatto che il progetto sia solo in fase di valutazione, Pantheon Development sta effettivamente valutando la costruzione di più di un edificio G+10, se gli appaltatori possono dimostrare che la stampa 3D è adeguatamente scalabile. 

Se le discussioni dell’azienda si trasformeranno effettivamente in piani concreti, il prossimo passo per il progetto sarà la registrazione presso la Municipalità di Dubai. Ciò è dovuto a un recente decreto emesso dal primo ministro degli Emirati Arabi Uniti Mohammed bin Rashid Al Maktoum, progettato per regolamentare la stampa 3D nel settore edile di Dubai, attrarre aziende tecnologiche leader e favorire la crescita economica. 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi