PLCOSKIN HA ASSEGNATO $ 1,7 MILIONI PER SVILUPPARE PROTESI MAMMARIE BIODEGRADABILI UTILIZZANDO LA TECNOLOGIA DI STAMPA 3D

La startup biotecnologica coreana Plcoskin è destinata a guidare un progetto di ricerca congiunto internazionale incentrato sullo sviluppo di un nuovo tipo di protesi mammaria stampata in 3D.

Insieme alla Yonsei University e LipoCoat , una società di rivestimento di dispositivi medici con sede nei Paesi Bassi, Plcoskin riceverà circa 2 miliardi di won (1,7 milioni di dollari) nei prossimi tre anni. Il finanziamento sarà fornito da Eurostar 2, un programma internazionale di sviluppo tecnologico congiunto gestito dalla Commissione europea e dal segretariato di “Eureka”, una rete europea congiunta di ricerca e sviluppo.

Woo-yeol Baek, CEO di Plcoskin, ha dichiarato: “Con questa ricerca e sviluppo congiunta, svilupperemo ulteriormente la tecnologia di produzione di impianti artificiali con LipoCoat, un’azienda leader nella tecnologia di rivestimento con film lipidico nei Paesi Bassi, e la tecnologia di rivestimento PCL-collagene basata sulla tecnologia 3D di Plcoskin. stampa.”

Secondo l’ Organizzazione Mondiale della Sanità , l’anno scorso a 2,3 milioni di donne in tutto il mondo è stato diagnosticato un cancro al seno. Essendo il cancro più diffuso al mondo nelle donne, il cancro al seno è responsabile di quasi 700.000 decessi ogni anno.

La maggior parte dei malati di cancro al seno finisce per sottoporsi a una mastectomia, una procedura che prevede la rimozione parziale o totale del tessuto mammario interessato. Grazie al potere dell’oncologia moderna, tuttavia, i tassi di sopravvivenza sono superiori al 90%, il che significa che sempre più donne cercano trattamenti di ricostruzione del seno per sostituire i tessuti molli perduti.

Molti di questi interventi chirurgici di ricostruzione del seno comportano l’utilizzo di un impianto artificiale morbido a forma di seno, ma con la tecnologia di stampa 3D, gli impianti possono essere ulteriormente personalizzati in base alle esigenze del paziente.

Una protesi mammaria biodegradabile basata su PCL

Dalla sua fondazione nel 2017, Plcoskin si è concentrata interamente sulla ricerca e sullo sviluppo di impianti artificiali, filler e protesi per applicazioni di medicina rigenerativa. Proprio l’anno scorso, la società è stata soprannominata una “promettente azienda bio estera” dalla Seoul Industry Promotion Agency (SBA) ed è attualmente in fase di approvazione nazionale. L’azienda si sta inoltre preparando per l’ approvazione da parte della FDA statunitense e dell’MDR CE europea il prossimo anno.

L’ultimo progetto di ricerca congiunto di Plcoskin mira a sviluppare una protesi mammaria biodegradabile stampata in 3D a base di policaprolattone (PCL) rivestita di collagene PCL e film lipidici. Sfruttando il finanziamento di Eurostar 2, l’azienda ha dichiarato di voler puntare sul mercato della medicina rigenerativa d’oltremare.

Il contributo di LipoCoat al progetto è la fornitura di una tecnologia brevettata di biorivestimento, progettata per migliorare i tassi di infezione dell’impianto riducendo al contempo il disagio post-operatorio. D’altra parte, il Dipartimento di ingegneria biomedica della Yonsei University è a bordo per dare una mano con il lavoro di ricerca in laboratorio.

Un portavoce dell’azienda ha dichiarato: “Stiamo effettuando ricerche con la Yonsei University per creare un tessuto molle complesso che vada oltre i limiti del trattamento rigenerativo esistente”.

Plcoskin ha anche un proprio marchio di cosmetici farmaceutici chiamato YOULIEF, che attualmente offre sette diversi prodotti per la cura della pelle attraverso diversi canali online e offline. Il portafoglio di prodotti YOULIEF, che comprende toner e creme, è stato sviluppato in collaborazione con la John Hopkins School of Medicine e il Maryland Institute College of Art .

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi