PROTOLABS “DELUSA DAGLI UTILI DEL TERZO TRIMESTRE” MENTRE I RICAVI AUMENTANO DEL 17%

Rob Bodor, presidente e CEO del fornitore di produzione digitale Protolabs (PRLB), ha dichiarato di essere “deluso dai suoi guadagni del terzo trimestre”, nonostante il fatto che abbia registrato un aumento delle entrate del 17% nei suoi dati finanziari del terzo trimestre del 2021. 

Durante il terzo trimestre, Protolabs ha generato entrate per un valore di 125 milioni di dollari, una cifra che rappresenta un aumento del 17% rispetto ai 108 milioni di dollari registrati nel terzo trimestre del 2020 ed è ben in linea con la sua guida per il periodo. Tuttavia, l’azienda ha anche riportato un basso margine lordo trimestrale del 44%, citando la carenza di manodopera, materiali e attrezzature indotta dal COVID, nonché l’impatto della Brexit, per il suo risultato peggiore del previsto. 

Allo stesso modo, a causa dell’interruzione nei suoi principali mercati europei, la consociata di stampa 3D Hubs di Protolabs ha registrato una crescita stabile dei ricavi trimestre su trimestre nel terzo trimestre del 2021, quindi la sua società madre ha ora svelato modifiche a prezzi, efficienza e automazione, progettate per convertire il promettenti clienti delle aziende in redditività. 

Nonostante ciò, dalla pubblicazione dei suoi risultati, le azioni di Protolabs sono diminuite del 18%, il che suggerisce che i suoi investitori hanno visto oltre la più ampia ripresa dei ricavi dell’azienda e hanno contestato i bassi valori del margine lordo dietro i suoi guadagni.

“Sebbene il nostro fatturato del terzo trimestre fosse all’interno della nostra gamma di guida, gli utili sono stati al di sotto delle nostre aspettative”, ha affermato Bodor. “Per affrontare le nostre sfide a breve termine, stiamo adottando diverse misure [ma] queste azioni potrebbero non avere tutte un impatto immediato sui nostri risultati finanziari e i benefici potrebbero essere attenuati nel quarto trimestre a causa dei minori ricavi stagionali e del proseguimento delle macro -debolezza in Europa”.

Protolabs registra le proprie entrate in quattro segmenti: stampaggio a iniezione, lavorazione CNC, stampa 3D e lamiera. Come al solito, lo stampaggio a iniezione è stato il più alto guadagno dell’azienda, guadagnando $ 58 milioni nel corso del terzo trimestre del 2021, ma CNC Machining è stata di gran lunga la sua divisione in più rapida crescita, poiché ha generato $ 44 milioni, il 33% in più rispetto ai $ 33 milioni riportati in 3° trimestre 2020. 

Anche le entrate della società di stampa 3D sono cresciute da $ 16 milioni a $ 19 milioni tra il terzo trimestre del 2020 e il 2021, anche se a un ritmo più lento rispetto a quello che è riuscito a raggiungere nel secondo trimestre del 2021, quando le sue entrate sono aumentate del 29% . Per quanto riguarda la consociata Hubs di Protolabs, la sua crescita è stata ancora più lenta durante il terzo trimestre del 2021, poiché nonostante abbia raggiunto un aumento del fatturato del 35% su base annua, le sue vendite sono state completamente stabili rispetto al secondo trimestre del 2021 a 9 milioni di dollari.  

Bodor ha detto agli analisti sulla chiamata agli utili dell’azienda, che cambiare il nome della sua controllata in “Hubs” ha “causato un calo temporaneo nell’acquisizione di clienti”, con un impatto sul reddito del terzo trimestre. Come effetto a catena, l’acquisto è costato anche a Protolabs 3,8 milioni di dollari di spese, ma Bodor sostiene che il rebrand è la “mossa giusta per il lungo termine” e l’accordo “amplierà le sue opzioni di prezzo e tempi di consegna”.

Più in generale, per aumentare la redditività in tutta la sua attività, l’azienda si è impegnata ad apportare modifiche ai prezzi per compensare l’inflazione dei costi, investendo ulteriori finanziamenti in ricerca e sviluppo per migliorare la propria efficienza operativa e sfruttare il potenziale dell’automazione, con l’obiettivo di ridurre la propria dipendenza dal turbolento mercato del lavoro.

Entrate Protolabs ($)  
Q3 2020
Q3 2021
Differenza (%) 
3° trimestre 2019
Q3 2021
Differenza (%) 
Stampaggio a iniezione 
53 m
58 m
+12
55 m
58 m
+5
Lavorazione CNC 
33 m
44 m
+33
40 m
44 m
+10
Stampa 3D 
16 m
19 m
+19
16 m
19 m
+19
Lamiera 
4m
5m
+25
5m
5m
N / A
Entrate totali 
108 m
125 m
+16
118 m
125 m
+6
 

Continuare a guidare la crescita degli utenti 

Nonostante il raggiungimento di un margine di profitto lordo inferiore al previsto, Protolabs è riuscita comunque ad aumentare il numero di sviluppatori di prodotti unici del 25% su base annua a 23.450. Durante il terzo trimestre, la società ha anche presentato due iniziative chiave che suggeriscono l’ambizione di espandere ulteriormente questa base di clienti, in particolare nei settori dell’elettronica, del petrolio e del gas.  

In collaborazione con il fornitore di parti elettroniche RS Components , Protolabs ha lanciato la sua ” Soluzione di progettazione e produzione ” nel settembre 2021, che consente alla clientela del suo partner di stampare modelli 3D direttamente dal software CAD DesignSpark , fornendo loro un flusso di lavoro completo dalla progettazione alla produzione, attraendo potenzialmente nuovi utenti ai suoi servizi.

Durante il trimestre, la società ha anche pubblicato i risultati del suo sondaggio “Decision Time” , che ha rilevato che l’83% delle aziende petrolifere e del gas sta valutando l’adozione della stampa 3D nella produzione di pezzi di ricambio. Con molti intervistati che concordano sulla necessità di promuovere una maggiore efficienza dei materiali, nonché un miglior costo per parte nel settore, il sondaggio ha scoperto una potenziale opportunità per i servizi di Protolabs in quel settore. 

A breve termine, l’azienda mira a investire nel miglioramento dell’esperienza dei suoi clienti esistenti e ha lanciato “Protolabs 2.0” all’inizio di quest’anno. Sebbene la società ammetta che l’aggiornamento alla sua piattaforma online abbia causato problemi di “efficienza operativa interna” che hanno ostacolato le prestazioni del software, afferma che “la risposta dei clienti alla nuova piattaforma continua ad essere positiva”. 

Altrove, Protolabs ha compiuto progressi con la sua integrazione di Hub e, secondo Bodor, ciò le ha permesso di “soddisfare più esigenze dei clienti”, mentre si pensa che il lancio dei suoi servizi aggiornati di lavorazione CNC e stampaggio a iniezione, abbia contribuito notevolmente alla sua guadagni di fatturato durante il terzo trimestre, quindi si è impegnata a continuare a investire in queste aree andando avanti. Margini lordi stagnanti in vista?

Guardando al quarto trimestre, Bodor ha dichiarato in merito all’annuncio degli utili che “prevede una continua inflazione dei salari e dei costi delle materie prime”, quindi prevede un margine lordo non-GAAP relativamente invariato di circa il 45%. Tuttavia, si aspetta che i benefici delle modifiche ai prezzi e delle misure di efficienza operativa di Protolabs abbiano un impatto positivo sulla redditività dell’azienda a partire dal 2022, dopo che le spese per le ferie del quarto trimestre sono state cancellate. 

La società rimane anche in una solida posizione finanziaria, poiché aveva un capitale liquido di $ 84 milioni e un bilancio senza debiti, al 30 settembre 2021. Sebbene questa cifra sia molto inferiore ai $ 200 milioni che aveva allo stesso punto in 2020, Bodor sostiene di avere i fondi necessari per investire ove necessario e ha identificato la stampa 3D come un’area di potenziale crescita particolarmente promettente per l’azienda. 

“Il mercato della stampa 3D è cresciuto bene dal 2014 e continuiamo a vedere molte opportunità nello spazio della stampa 3D”, ha concluso Bodor. “Con quella domanda e mentre la tecnologia passa dalla prototipazione a più applicazioni di produzione, vediamo un’enorme opportunità, quindi stiamo investendo per realizzarla”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi