PyroGenesis Canada Inc. (http://pyrogenesis.com) (TSX: PYR) (NASDAQ: PYR) (FRA: 8PY), una società high-tech (di seguito denominata come la “Società” o “PyroGenesis”), che progetta, sviluppa, produce e commercializza processi al plasma avanzati e soluzioni sostenibili orientate alla riduzione dei gas serra (GHG), è lieta di annunciare che, a seguito del suo comunicato stampa del 20 aprile th , che ha fornito un aggiornamento sulle sue offerte di Aluminium Business, la Società ha intrapreso una valutazione congiunta (l'”Accordo”) con un importante produttore (il “Cliente”), per testare le torce al plasma a emissioni zero di PyroGenesis nella loro rifusione dei rottami e forni di attesa per l’industria dell’alluminio. Il nome del Cliente rimane anonimo per motivi di riservatezza.


Questo accordo delinea, tra le altre cose, il primo passo è uno studio di fluidodinamica computazionale (CFD) per raccogliere dati pre-test e valutare il plasma per l’uso nei forni che servono il mercato dell’alluminio secondario: cioè i produttori di alluminio che si rifondono e ricondizionano vendere rottami e alluminio riciclato.

PyroGenesis ha già ricevuto un ordine di acquisto per lo studio CFD che è ben avviato e sono già in programma ulteriori passaggi successivi.

Il Cliente è uno dei maggiori produttori di forni industriali in tutto il mondo, con un’eredità di quasi 100 anni, che fornisce forni industriali e soluzioni ingegneristiche/metallurgiche – per quasi tutte le fasi del processo – alle industrie dell’alluminio, dell’acciaio e mineraria.

“Questo accordo sottolinea l’applicabilità e la tempistica delle offerte di PyroGenesis all’interno dell’industria dell’alluminio che, per inciso, si è ora ampliata oltre i soli produttori di alluminio primario”, ha affermato P. Peter Pascali, CEO e presidente di PyroGenesis. “Questo è particolarmente interessante dato che questo accordo è, ancora una volta, con un produttore così importante nel settore”.

“Guidato da (i) aumento della domanda di alluminio 1 e (ii) il fatto che l’alluminio secondario di scarto contribuisce alla fornitura complessiva di alluminio a un’intensità di energia ed emissioni molto inferiore (fino al 95% in meno di impronta di carbonio rispetto alla produzione di alluminio primario dall’estrazione iniziale ore 2), sempre più produttori di alluminio stanno adottando misure per aumentare i rottami metallici nelle loro linee di prodotti. Le dichiarazioni e gli obiettivi a basse emissioni del settore esercitano una pressione significativa per garantire che il processo stesso (per fondere i rottami e mantenere il calore fuso) avvenga con un’impronta di carbonio il più bassa possibile. Le torce al plasma elettriche senza combustione e senza emissioni di PyroGenesis sono una rara soluzione tecnologica immediatamente identificabile”, ha proseguito Pascali. “Pertanto, non vediamo l’ora di annunciare ulteriori iniziative in questo settore dell’industria dell’alluminio poiché i negoziati attualmente in corso danno i loro frutti”.

Informazioni su PyroGenesis Canada Inc.

PyroGenesis Canada Inc., un’azienda high-tech, è leader nella progettazione, sviluppo, produzione e commercializzazione di processi al plasma avanzati e soluzioni sostenibili che riducono i gas serra (GHG) e sono alternative economicamente interessanti ai tradizionali processi “sporchi”. PyroGenesis ha creato tecnologie al plasma proprietarie, brevettate e avanzate che vengono controllate e adottate da più leader del settore multimiliardari in quattro enormi mercati: pellettizzazione del minerale di ferro, alluminio, gestione dei rifiuti e produzione additiva. Con un team di ingegneri, scienziati e tecnici esperti che lavorano nel suo ufficio di Montreal e nei suoi impianti di produzione di 3.800 m2 e 2.940 m2, PyroGenesis mantiene il suo vantaggio competitivo rimanendo in prima linea nello sviluppo e nella commercializzazione della tecnologia

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi