Quantica lancia la stampante 3D desktop multimateriale prima di Formnext 

Quantica presenterà il suo sistema di stampa 3D multimateriale desktop NovoJet C-7 al prossimo evento Formnext .

L’azienda ha lanciato il suo sistema di ricerca e sviluppo T1 Pro al Formnext dello scorso anno , dimostrando le capacità di getto multimateriale e ad altissima viscosità della sua tecnologia NovoJet, e ha proseguito annunciando la disponibilità della  sua unità di ricerca e sviluppo JetPack  al RAPID + TCT a maggio. 

NovoJet C-7 è una piattaforma di stampa aperta che si dice sia ideale per lo sviluppo di applicazioni 2D e 3D. È stato progettato principalmente per istituti di ricerca, laboratori di ricerca e sviluppo e organizzazioni che desiderano sviluppare nuovi materiali e flussi di lavoro per la produzione additiva. Quantica ritiene inoltre che la macchina abbia il potenziale per consentire una produzione personalizzata e in volumi ridotti e aiutare gli utenti a passare dal laboratorio alla produzione.

Tra le caratteristiche principali della NovoJet C-7 vi sono la tecnologia delle testine di stampa in grado di gestire fluidi con viscosità superiori a 380 mPa•s alla temperatura di getto e integrazioni di sistema personalizzabili per esigenze di ricerca e sviluppo. La macchina ha anche la capacità di controllare fino a sette canali di materiale, offrendo agli utenti l’accesso a nuove combinazioni di materiali con migliori proprietà meccaniche, fedeltà cromatica ed estetica, secondo Quantica.


Consentendo la lavorazione di più materiali e materiali con più viscosità, Quantica ritiene che NovoJet C-7 sarà in grado di affrontare la produzione finale di alto valore con proprietà che comprendono elevata tenacità, resistenza alla temperatura, conducibilità, biocompatibilità e flessibilità. L’azienda ha già avviato collaborazioni con partner industriali nei mercati dentale, medico ed elettronico.

“Questo nuovo sistema apre enormi possibilità per le industrie di deposizione di materiali, offrendo agli sviluppatori di materiali la possibilità di superare i limiti dei fluidi a basse prestazioni e iniziare a sviluppare nuove formulazioni con migliori proprietà di interesse. Alla fine, consentiamo alle organizzazioni di creare prodotti in modi nuovi ed entusiasmanti”, ha commentato Ramon Borrell, CTO di Quantica. “Quantica sta già esplorando diverse applicazioni nei settori dentale, sanitario, dei beni di consumo e dell’elettronica. Siamo entusiasti di supportare questi e molti altri settori nell’abbattere le attuali barriere e limitazioni del getto d’inchiostro”.

Quantica esporrà a Formnext dal 15 al 18 novembre nella Hall 11.1, Stand D31.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi