Raise3D annuncia la sua iniziativa Go Green
 
Un impegno a perseguire le migliori conoscenze e seguire le migliori pratiche con l’obiettivo di ridurre al minimo la propria impronta ecologica

 

 Raise3D , il fornitore globale di soluzioni di produzione additiva per PMI e LSE, annuncia la sua “Go Green Initiative”, un impegno a perseguire le migliori conoscenze e seguire le migliori pratiche con l’obiettivo di ridurre al minimo la propria impronta ecologica .

In un mondo in cui le azioni rispettose dell’ambiente sono ancora l’eccezione e in cui ogni giorno gli scienziati mostrano maggiore preoccupazione per il nostro impatto negativo sui cambiamenti climatici, tutti noi dobbiamo fare la nostra parte per migliorare la situazione.

La stampa 3D è stata determinante nella creazione di pratiche sostenibili e nel contribuire a un’economia circolare. Dai materiali sostenibili, come il PLA, alla natura stessa della produzione additiva, con la sua intrinseca riduzione degli sprechi, questa tecnologia ha dimostrato che essere consapevoli dell’ambiente e creare prosperità possono andare di pari passo.

Raise3D crede che l’approccio migliore sia essere ecologici per natura.

In qualità di progettista e produttore di apparecchiature per la produzione additiva, ciò si traduce nella progettazione di prodotti in grado di sostenere lavori pesanti con piena efficacia operativa per molti anni . Con questo obiettivo in mente, ci impegniamo costantemente per apportare aggiornamenti software e hardware. Fornendo valore aggiuntivo a tutti i clienti esistenti, questi miglioramenti prolungano la vita produttiva dei loro prodotti Raise3D, riducendo così gli sprechi e il consumo di più materiali. Altre azioni ecologiche, come la modalità di risparmio energetico che abbiamo nelle stampanti Raise3D, sono state implementate in precedenza, ma potrebbero essere passate inosservate fino a questo momento.

Con l’ iniziativa Go Green, avremo un approccio globale all’argomento “Green”. Mostreremo al pubblico cosa stiamo già facendo, cosa stiamo pianificando di fare e accoglieremo con favore tutti i contributi dei nostri clienti e del pubblico in generale.

Un’importante azione che inizieremo subito ad attuare è la graduale sostituzione delle bobine di plastica con bobine di cartone .

Inizialmente, 6 filamenti Premium beneficeranno della nuova bobina: PLA, ABS, ASA, PETG, PC e TPU-95A. La bobina utilizza colla in grado di resistere anche alle alte temperature delle procedure di asciugatura del filamento ed è stata progettata per garantire che la qualità e l’affidabilità del processo di stampa rimangano inalterate . Inoltre, le bobine ora hanno una maggiore praticità, con una scala stampata all’esterno, che indica la quantità di filamento rimasto.

Proprio come le bobine, anche le scatole corrispondenti sono realizzate in cartone riciclato e sono facili da smaltire e riciclare. I clienti possono aspettarsi che le nuove bobine vengano spedite con il filamento Premium che ordinano da novembre 2022 in poi, a seconda della loro posizione.

Diogo Quental, che coordina la Go Green Initiative di Raise3D, ha dichiarato: “La visione che tutti abbiamo è quella di trasformare l’inquinamento da plastica degli oceani in filamenti che possiamo utilizzare nella stampa 3D, contribuendo a un’economia circolare. Anche se ci sono ancora molte sfide per arrivarci, il processo innovativo a volte ci sorprende con importanti balzi in avanti, e quindi speriamo che un giorno il sogno diventi realtà, anche se potrebbero volerci uno o due decenni. Nel frattempo, è nostra responsabilità mettere in atto tutte le azioni che sono già possibili e ci impegniamo a farlo. Vogliamo che il 3DP sia sempre più ecologico dalla nostra parte. Ti invitiamo a visitare la nostra home page della Go Green Initiative e accogliamo con favore tutte le tue idee e suggerimenti che contribuiscono alla Green Initiative contattandoci all’indirizzo gogreen@raise3d.com ”

 

Informazioni su Raise3D

Raise3D progetta e produce stampanti 3D ad alte prestazioni e soluzioni di produzione additiva per PMI e LSE. Con uffici in California, Rotterdam e Shanghai, Raise3D è un’azienda certificata ISO9001:2015 e ISO14001, posizionata per essere leader nello sviluppo di soluzioni complete utilizzando la tecnologia di produzione additiva FFF per polimeri, compositi e materiali metallici.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi