Raise3D introduce MetalFuse, un nuovo ecosistema di stampa 3D in metallo per la produzione di piccoli lotti
 
Il produttore di stampanti 3D Raise3D ha introdotto un nuovo ecosistema di stampa 3D con MetalFuse. È stato creato in stretta collaborazione con BASF Forward AM come partner materiale. È adatto per la produzione interna di piccole serie di parti metalliche di alta qualità in modo semplice, veloce, sicuro, economico e rispettoso dell’ambiente con una libertà di progettazione quasi completa.
 
La società di stampa 3D Raise3D ha annunciato l’ecosistema di stampa 3D Raise3D MetalFuse, secondo un comunicato stampa . Ciò offre una soluzione interna end-to-end completamente integrata per la stampa 3D in metallo che è stata sviluppata con BASF Forward AM e funziona con i filamenti metallici Ultrafuse. La stampante FFF -3D è il produttore su ordinazione per la stampa 3D di parti metalliche , strumenti , dispositivi, parti funzionali, prototipi e piccole serie.

Dettagli dell’ecosistema MetalFuse
La stampante desktop 3D in metallo Forge1 , il forno di deceraggio catalitico D200-E , il forno di sinterizzazione S200-C , l’affettatrice ideaMaker Metal e Ultrafuse Metal Filaments fanno parte dell’ecosistema Raise3D MetalFuse. ideaMaker Metal è una versione modificata di ideaMaker che è stata ottimizzata per l’uso di filamenti Ultrafuse Metal. Il Sinter D200-E utilizza un processo di deceraggio catalitico con acido ossalico tradizionalmente utilizzato dalla tecnologia MIM. Secondo Raise3D, la soluzione MetalFuse produce parti con una qualità migliore e costi inferiori, soprattutto in lotti di piccole dimensioni.
La stampante desktop 3D in metallo Forge1, il forno di deceraggio catalitico D200-E, il forno di sinterizzazione S200-C, l’affettatrice ideaMaker Metal e Ultrafuse Metal Filaments fanno parte del sistema Raise3D MetalFuse (foto) (foto © Raise3D).
La stampa 3D FFF consente la piena libertà di progettazione e crea parti più complesse che sarebbero troppo costose o non possibili con MIM. Sono così possibili parti terminali con migliori proprietà meccaniche. Raise3D MetalFuse è la prima soluzione end-to-end in metallo AM a utilizzare un metodo di deceraggio catalitico con acido ossalico. Il deceraggio mediante un processo catalitico riduce il tempo di deceraggio del 60% e aumenta la densità del pezzo fino al 98% della densità del ferro battuto. La resistenza allo snervamento è aumentata fino al 52%.

L’uso del filamento come materiale di consumo per le soluzioni di stampa 3D in metallo rende la manipolazione assolutamente sicura e molto semplice. Le parti realizzate con i filamenti metallici Ultrafuse sono da 1,4 a 2 volte più economiche della maggior parte delle polveri metalliche e richiedono un investimento in hardware.

 
Voci sull’ecosistema Raise3D MetalFuse
Firat Hizal, Head of Business Group Metal Systems presso BASF 3D Printing Solutions, ha dichiarato:

“La stampa 3D FFF in metallo è conveniente, facile da usare ed elimina un passaggio molto complesso rispetto ad altre tecniche di stampa 3D in metallo come la manipolazione delle polveri. La tecnologia MIM può essere la soluzione migliore per produrre parti in serie, mentre la stampa 3D FFF in metallo può essere utilizzata per produrre progetti più sofisticati in lotti di piccole e medie dimensioni. “
Edward Feng, CEO globale di Raise3D 3D, ha dichiarato:

“Il nostro sistema Raise3D MetalFuse in combinazione con Ultrafuse Metal Filaments di BASF Forward AM offre una soluzione per la produzione additiva di parti metalliche più semplice, sicura, pulita, economica e veloce rispetto alle attuali soluzioni per la stampa 3D di parti metalliche. Raise3D MetalFuse con MIM è competitivo, il che ci rende fiduciosi che MetalFuse possa essere un passo avanti nella produzione di parti metalliche. “
I sistemi commerciali Raise3D MetalFuse verranno spediti nella prima metà del 2022. Forge1 sarà disponibile anche da solo.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi