SelectAM ha annunciato un nuovo software per l’identificazione automatica delle parti dei componenti realizzati utilizzando una stampante 3D

SELECTAM LANCIA IL SOFTWARE DI IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA DELLE PARTI DELLA STAMPANTE 3D

La startup tecnologica SelectAM ha annunciato un nuovo software per l’identificazione automatica delle parti dei componenti realizzati utilizzando una stampante 3D.

In grado di essere integrato nei sistemi PDM, PIM ed ERP esistenti, il software di screening automatizzato delle parti è progettato per aiutare i produttori a sbloccare il pieno potenziale della produzione additiva. I partner iniziali di SelectAM includono software e società di produzione in Europa che cercano di aumentare le loro capacità di produzione di stampa 3D.

SelectAM è stata fondata nel 2020 da un team internazionale di esperti di produzione additiva e sviluppatori di software. L’avvio è iniziato come uno spin-off di un progetto di ricerca condotto dall’Università di Aalto in Finlandia, che ha creato un database di stampa 3D che mirava ad aiutare i produttori a identificare i potenziali risparmi di tempo e costi della produzione additiva e, infine, incoraggiare più aziende a passare a Stampa 3D a favore dei metodi convenzionali.

Poiché le aziende manifatturiere convenzionali sono sempre più sfidate a ripensare il modo in cui producono i loro prodotti, la stampa 3D potrebbe fornire vantaggi a queste aziende mentre passano a un approccio di produzione più digitale. Senvol è il più grande database di produzione additiva del settore ed è utilizzato da più settori per favorire l’integrazione dei processi.

Altre piattaforme simili includono il portale interattivo RAPID AM (iRAMP) dell’associazione di produzione americana SME, che aiuta le aziende a vedere se la stampa 3D potrebbe trarre vantaggio dalle loro operazioni e un modello di fattibilità sviluppato dai ricercatori dell’Università di tecnologia di Tampere e dalla società di ingegneria industriale Enmac Oy .

Il software di identificazione e riprogettazione automatica delle parti di SelectAM è progettato per fornire ai produttori che desiderano aumentare le loro operazioni di stampa 3D con strumenti specializzati per facilitare questa trasformazione in modo efficiente. In breve, la piattaforma consente alle aziende di selezionare e identificare come possono ottimizzare la produzione attraverso l’implementazione dei processi di stampa 3D e come possono aumentare le loro attività in quest’area.

La funzione di identificazione delle parti considera il potenziale tecnico, economico e di progettazione dei componenti dei clienti e delle loro catene di fornitura. Allo stesso tempo, la piattaforma fornisce una simulazione delle tecnologie di produzione additiva rilevanti a livello industriale e delle fasi di post-elaborazione che potrebbero essere adatte.

Inoltre, il software offre un database aggiornato dei materiali per stampanti 3D di uso finale e delle loro capacità di produzione. Con l’aiuto dell’apprendimento automatico, il software fornisce simulazioni di costi e prezzi con o senza modelli 3D, oltre a visualizzazioni di nidificazione per aiutare i clienti nel processo decisionale e nell’ottimizzazione della produzione.

La piattaforma è inoltre dotata di funzionalità offline complete ei clienti hanno la possibilità di installazione in loco per rispettare le rigide normative sull’esportazione dei dati. SelectAM è in grado di determinare il costo totale per il passaggio di un cliente alla stampa 3D attraverso un’analisi completa make-or-buy che fornisce sia inventari di parti che confronti singoli da parte a parte.

Finora, SelectAM ha analizzato nella regione 16.000 tipi di componenti in collaborazione con i suoi partner di partenza in tutta Europa. L’azienda sta ora implementando il suo software di identificazione automatica delle parti per stampante 3D più lontano nel tentativo di promuovere l’adozione della produzione additiva in un’ampia varietà di settori.

Be the first to comment on "SelectAM ha annunciato un nuovo software per l’identificazione automatica delle parti dei componenti realizzati utilizzando una stampante 3D"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi