Il fornitore di apparecchiature per le telecomunicazioni Sepura sta utilizzando il sistema di stampa 3D J35 Pro PolyJet di Stratasys per ridurre i tempi di consegna del modello prototipo fino al 90%.

Avendo integrato il J35 Pro nelle sue operazioni di progettazione, Sepura afferma di ottenere prototipi più realistici che possono essere stampati entro un giorno. Utilizzando i metodi tradizionali, il tempo di consegna dei modelli sarebbe in genere di due settimane.

Sepura è un progettista e produttore di prodotti, sistemi e applicazioni radiomobili digitali utilizzati nei trasporti pubblici, nonché nella polizia, nei vigili del fuoco e nei servizi di ambulanza. Con la J35 Pro, l’azienda è stata in grado di implementare la stampa 3D in un ambiente d’ufficio, sfruttare la sua capacità di stampare parti separate di materiale singolo o parti multimateriale e produrre modelli realistici. Con questi modelli, il design viene quindi convalidato per adattamento, affidabilità e idoneità, prima che l’azienda passi allo sviluppo del prodotto finale.

“Spesso ci viene chiesto di progettare soluzioni su misura per soddisfare una particolare esigenza dell’utente e di svilupparle in collaborazione con i clienti”, ha commentato Robert Wright, Principal Mechanical Design Engineer di Sepura. “Conoscevamo già i vantaggi della stampa 3D avendo utilizzato la tecnologia PolyJet di Stratasys in passato. La J35 Pro aggiunge un altro importante livello alle nostre capacità di stampa 3D esistenti: non solo ora possiamo creare internamente modelli prototipi realistici a costi contenuti, ma abbiamo anche ridotto i tempi di produzione del 90%, che è più di avremmo mai potuto immaginare”.


“I tempi di sviluppo del prodotto sono sotto pressione per molte aziende e Sepura non fa eccezione”, ha aggiunto Robert Thompson, Sales Manager di SYS Systems, il rivenditore Stratasys che ha effettuato la vendita. “Il J35 Pro offre a progettisti e ingegneri di prodotto un gateway conveniente per accelerare i processi di iterazione e convalida, offrendo loro anche la flessibilità necessaria per essere più creativi con i loro progetti”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi