Sigma Additive Solutions annuncia il lancio del modulo software per la standardizzazione dei registri dei dati sull’integrità delle macchine
 
L’offerta di architettura aperta di nuova generazione semplificherà i processi, farà avanzare i flussi di lavoro di qualità digitale e consentirà agli utenti del settore additivo di ottenere coerenza tra i loro siti e catene di approvvigionamento

Sigma Additive Solutions, Inc. (NASDAQ:SASI) (“Sigma”, “noi”, “nostro” o la “Società”), uno dei principali sviluppatori di software di garanzia della qualità al settore della stampa 3D commerciale, ha annunciato oggi il rilascio di una versione beta del modulo PrintRite3D® Machine Health. Questa nuova soluzione segna l’inizio dell’approccio software dell’azienda all’assicurazione della qualità, consentendo agli utenti di prendere file di registro macchina disparati e standardizzarli. Basata sulla tecnologia di monitoraggio e analisi PrintRite3D di Sigma, l’azienda sta creando un framework per il collegamento e la standardizzazione di sensori e immagini distinti in una suite di prodotti coesa.

Questo comunicato stampa contiene contenuti multimediali. Visualizza la versione completa qui: https://www.businesswire.com/news/home/20221103005528/en/

Integrità della macchina dalle soluzioni additive Sigma (grafica: Business Wire)
Le caratteristiche della nuova soluzione includono:

Un percorso scalabile per la fusione di sensori integrati di fotocamera, termocamera, dati melt pool e altro ancora
Possibilità di collegare le macchine tramite API o caricare tutti i file di registro .csv del sensore macchina
Creazione di un formato di file comune basato su standard per analisi, visualizzazione e reportistica, indipendente dal tipo di macchina
Un unico ambiente coeso per tutti i dati sulla qualità in-process, personalizzabile in base a requisiti di produzione unici
Approfondimento, analisi e reporting dei dati dei sensori della macchina
Visualizzazione dashboard che mostra le metriche chiave
“Questo è un annuncio entusiasmante, non solo per Sigma, ma per l’intera industria degli additivi”, ha osservato Jacob Brunsberg, Presidente e Amministratore delegato di Sigma. Ha aggiunto: “Oggi, gli approcci proprietari di controllo della qualità di vari produttori di macchine per additivi spesso portano a incoerenze nella garanzia della qualità nelle operazioni di produzione. L’obiettivo del modulo iniziale, e di tutti i moduli futuri, è aiutare a guidare un approccio basato su standard alla produzione additiva, consentendo agli utenti di ottenere coerenza tra i loro siti e le catene di approvvigionamento. Consentire agli utenti di prendere file di registro macchina disparati e standardizzarli è un primo passo importante per collegare sensori e immagini distinti in una suite di prodotti coerente”.

“Un approccio veramente olistico alla qualità è proprio ciò di cui l’industria ha bisogno”, ha affermato Ivan Madera, amministratore delegato di Morf3D. “ In qualità di membro del Sigma Additive Product Advisory Council, sono entusiasta di avere accesso anticipato al lancio di Machine Health e dei moduli futuri e di metterli al lavoro nella nostra struttura. La standardizzazione dei registri macchina semplificherà i processi e farà avanzare i flussi di lavoro della qualità digitale. Avere un’unica interfaccia, lo streaming di dati da tutte le macchine collegate, fa avanzare il settore verso un futuro digitale e allontana le ore di lavoro dalla raccolta, conversione, elaborazione e analisi manuali di tutti i singoli aspetti della qualità”.

Darren Beckett, CTO di Sigma, ha aggiunto: “La fusione dei sensori, che unisce i tipi di dati, fornirà una maggiore sicurezza nel rilevamento dei difetti, nell’analisi delle cause principali e nella mitigazione, consentendo a tutti di interpretare le carte di controllo e altri tipi/fonti di dati in modo uniforme. Il nostro team di ingegneri ha dedicato oltre 10 anni allo sviluppo della tecnologia per fornire un framework per lo scambio di dati, metriche e analisi basati su standard. Ci impegniamo in una filosofia di architettura aperta e agiamo come un’opzione indipendente da terze parti, collegabile alla più ampia base installata dell’industria additiva”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi