Sigma Labs raddoppia i ricavi nel primo trimestre 2021

SIGMA LABS RADDOPPIA I RICAVI NEL PRIMO TRIMESTRE DEL 2021 IN MEZZO AL “RITORNO ALLA CRESCITA” DELLA STAMPA 3D IN METALLO

Sigma Labs (SGLB), sviluppatore di software per la garanzia della qualità, ha annunciato che i suoi ricavi trimestrali sono più che raddoppiati rispetto ai risultati finanziari del primo trimestre del 2021.

Durante il trimestre, l’esposizione generata dall’espansione della rete di vendita e della base di utenti dell’azienda ha visto la società acquisire ulteriori ordini e aumentare le sue entrate dai $ 222.000 riportati nel primo trimestre del 2020 a $ 458.000. Nello stesso periodo, Sigma Labs ha anche raccolto 14,8 milioni di dollari tramite due offerte di azioni, il che significa che ora è ben posizionato per aumentare le vendite della sua piattaforma PrintRite3D di punta .

Secondo Mark K. Ruport, Presidente e CEO di Sigma Labs, la continua crescita dei ricavi dell’azienda non è dovuta solo alle forti vendite di PrintRite3D, ma anche a “macro venti favorevoli” che “segnalano un ritorno alla crescita nei prossimi mesi per il metallo Settore della stampa 3D “.

“Stiamo assistendo sempre più a picchi di attività nel mercato della stampa 3D in metallo, che hanno portato a diversi nuovi contratti per i sistemi iniziali”, ha affermato Ruport. “Riteniamo che ogni nuovo cliente aprirà opportunità per sistemi aggiuntivi, poiché i nostri clienti espandono e accelerano le loro iniziative di produzione additiva”.

“IL PRIMO TRIMESTRE DEL 2021 È STATO CARATTERIZZATO DA SOLIDE VENDITE DI UNITÀ PRINTRITE3D E DA UN BILANCIO RAFFORZATO CHE MOSTRA UN FORTE INTERESSE DEGLI INVESTITORI ISTITUZIONALI”.

La piattaforma di garanzia della qualità in-process (IPQA) PrintRite3D di Sigma Labs, progettata per fornire agli utenti di stampanti 3D in metallo funzionalità di monitoraggio in tempo reale, rimane la sua principale fonte di entrate. Oltre ai suoi contratti PrintRite pre-concordati, l’azienda è stata in grado di assicurarsi un ordine aggiuntivo dall’OEM di stampanti 3D turche Ermaksan durante il primo trimestre, che ha contribuito a un aumento dei ricavi del 106% per il trimestre.

Grazie ai miglioramenti del flusso di lavoro, che hanno ridotto il costo delle merci, Sigma Labs è stata anche in grado di aumentare il suo profitto lordo nello stesso periodo a $ 330.000, un grande miglioramento rispetto alla perdita di $ 23.000 registrata nel primo trimestre del 2020. Allo stesso modo, mentre l’azienda continua a operare a una perdita netta, sta ora facendo passi da gigante verso la redditività, riducendo i suoi arretrati trimestrali da $ 1,6 milioni nel primo trimestre 2020 a soli $ 0,7 milioni.

Rispetto al fatturato totale dell’azienda di $ 807.000 lo scorso anno, il suo fatturato Q1 di $ 458.000 significa anche che è sulla buona strada per un 2021 da record. Dati i lucrosi contratti in corso dell’azienda con DMG MORI e Lockheed Martin , Ruport afferma che Sigma Labs è ora pronto per aumentare la sua crescita dei ricavi in ​​modo più efficace e rafforzare la sua posizione di mercato.

“Nonostante un anno molto impegnativo, siamo stati in grado di eseguire il nostro piano aziendale e posizionarci per un entusiasmante 2021”, ha spiegato Ruport. “I nostri risultati del primo trimestre rafforzano la mia convinzione che la società sia entrata in una nuova fase, concentrandosi chiaramente sulla crescita dei ricavi e assicurando la nostra posizione di leader nella garanzia della qualità”.

Sigma Labs Financials ($) Q1 2020 Primo trimestre del 2021 Varianza ($)
Reddito 222k 458k + 236k
Costo del ricavo 245k 128k -117k
Utile lordo -23k 330k + 308k
Perdita netta -1,6 m -650k + 0,95 m
Un portafoglio PrintRite in crescita

Durante una chiamata sugli utili con analisti e investitori, Ruport ha accreditato il team di marketing dell’azienda per aver fornito i lead necessari per continuare a guidare la crescita. Infatti, dopo aver convalidato con successo la sua tecnologia per Materialise , società di stampa 3D sostenuta dallo stato DARPA , Ruport ha sottolineato che l’azienda è ora concentrata sull’utilizzo delle partnership esistenti per creare nuove opportunità di vendita.

“Dobbiamo iniziare a trasformare alcuni dei nostri contratti di ordine singolo in più ordini di sistema”, ha spiegato Ruport. “Dobbiamo aumentare il flusso di accordi attraverso i partner esistenti, in particolare DMG MORI, Additive Industries e Materialise, e sono lieto di dire che stiamo assistendo a un aumento dell’attività anche lì”.

Altrove, Ruport ha rivelato che Sigma Labs ha in programma di rilasciare PrintRite3D 7.0 alla prossima conferenza AMUG , che si terrà dal 2 al 6 maggio 2021. Ruport ha anticipato che l’aggiornamento include funzionalità di calibrazione e monitoraggio della temperatura “rivoluzionarie”, nuovo apprendimento automatico modelli predittivi e un sistema di monitoraggio metrico multi-laser.

L’aggiornamento è anche impostato per fornire agli utenti di PrintRite strumenti diagnostici di visualizzazione 3D, progettati per fornire loro capacità di analisi rapida della sezione trasversale. Secondo Ruport, il nuovo software ottimizzato dovrebbe aiutare l’azienda ad “aumentare il suo vantaggio competitivo” e continuare l ‘”accelerazione e convalida” della sua piattaforma.

Le prospettive “entusiasmanti” di Sigma Labs

Per il resto del 2021, Sigma Labs intende ora rivolgersi a una nuova clientela nei settori dell’esplorazione spaziale e della difesa, nonché ai produttori di veicoli elettrici. L’azienda afferma che la sua tecnologia produce parti mission-critical più leggere, più resistenti e più durevoli, rendendo la piattaforma PrintRite ideale per l’uso in applicazioni aerospaziali e automobilistiche impegnative.

In seguito alle due recenti offerte di azioni della società, dispone anche di 16,8 milioni di dollari di capitale liquido con cui finanziare le sue ambizioni di crescita oltre ad espandere le sue attività di vendita e marketing. Secondo Ruport, il denaro verrà utilizzato per “attaccare il mercato in modo olistico”, sviluppando il suo portafoglio ed espandendosi nel mercato della stampa 3D in metallo in rapida ripresa.

“Le prospettive per l’industria AM nel 2021 sembrano solide, con una domanda crescente prevista da Statista e altri mentre la stampa 3D in metallo passa dalla prototipazione alla completa industrializzazione”, ha concluso Ruport. “Riteniamo di essere pronti a stabilire lo standard per la garanzia della qualità e conquistare una quota significativa del mercato”.

Be the first to comment on "Sigma Labs raddoppia i ricavi nel primo trimestre 2021"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi