SLM Solutions, Lubecca, Germania, ha annunciato di aver ricevuto due ordini per la sua macchina per la produzione additiva NXG XII 600 Laser Beam Powder Bed Fusion (PBF-LB) da Sintavia, LLC, Hollywood, Florida, USA, un produttore di propulsione avanzata e termodinamica sistemi.

“È molto chiaro che i futuri OEM di volo e di lancio dipenderanno da complessi sistemi meccanici abilitati dalla tecnologia additiva”, ha affermato Brian Neff, fondatore e CEO di Sintavia. “Le dimensioni e l’efficienza della piattaforma NXG Xll 600 accelereranno notevolmente questo profondo cambiamento di modalità. Non vediamo l’ora di sbloccare i suoi vantaggi per conto dei nostri clienti del settore aerospaziale, della difesa e spaziale”.

L’NXG XII 600 contiene dodici laser da 1000 W e un involucro di costruzione di 600 x 600 x 600 mm, che consente la produzione di componenti su larga scala.

Secondo quanto riferito, l’efficienza e le capacità dell’NXG XII 600 sono state testate su una parte di riferimento per Sintavia che si è rivelata una delle build più impegnative fino ad oggi. La parte, una girante avvolta in Inconel da 174 kg con un’area di esposizione superiore al 50%, è stata prodotta con successo in meno di una settimana, consentendo a Sintavia di entrare nella produzione in serie senza ulteriori test una volta consegnata la prima macchina.

Charlie Grace, Chief Sales Officer, SLM Solutions, ha aggiunto: “Siamo entusiasti di rafforzare la nostra relazione strategica con Sintavia. Con le nuove aggiunte alla sua flotta, Sintavia può produrre le applicazioni più impegnative e di grandi dimensioni per i clienti aerospaziale, della difesa e spaziale a velocità di curvatura. Non c’è dubbio che le straordinarie capacità di NXG Xll 600, insieme alla forte presenza di mercato di Sintavia, consentiranno innovazioni e successo significativi”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi