Sinterit Studio nuovi aggiornamenti

SINTERIT ANNUNCIA DIVERSI NUOVI AGGIORNAMENTI DELLE FUNZIONALITÀ PER IL SOFTWARE SINTERIT STUDIO

Sinterit , un produttore polacco di stampanti 3D SLS, ha annunciato una serie di aggiornamenti delle funzionalità per il suo software proprietario Sinterit Studio .

Sinterit Studio è progettato per essere utilizzato con le stampanti desktop Lisa e Lisa Pro 3D dell’azienda e fornisce agli utenti funzionalità di gestione della stampa end-to-end dall’affettamento delle parti al monitoraggio della costruzione in tempo reale. Disponibile in quattro diverse versioni, gli utenti possono optare per una variante gratuita del software o una delle versioni premium a pagamento per funzionalità materiali aggiuntive.

Paweł Szczurek, co-fondatore e project manager tecnico di Sinterit, spiega: “Il nostro software ti guida, passo dopo passo, attraverso l’intero processo di stampa 3D SLS. Sinterit Studio è progettato per rendere il flusso di lavoro fluido e semplice, dal caricamento del modello alla disposizione degli oggetti, al monitoraggio dello stato della stampante fino al termine della stampa. “

Il più grande degli aggiornamenti è la nuova funzione di annidamento automatico disponibile con Sinterit Studio. Con il semplice clic di un pulsante, gli utenti possono ora disporre automaticamente i loro modelli sulla piastra di costruzione in una formazione ottimizzata, che può essere particolarmente utile con le costruzioni multi-parte ad alto volume.

Prima dell’aggiornamento, gli utenti avrebbero dovuto farlo manualmente, duplicando ciascuno dei loro modelli nel piano XY ed elevando alcune delle parti nell’asse Z come e quando necessario. La funzione di annidamento automatico, oltre a ridurre in modo significativo il tempo di preparazione della costruzione, funziona anche per ottimizzare il tempo di stampa complessivo ei costi dei materiali della costruzione.

Michał Grzymała-Moszczyński, co-fondatore e CTO di Sinterit, aggiunge: “Sinterit è stata la prima azienda al mondo a portare la tecnologia SLS sul mercato da banco. Negli ultimi anni abbiamo sviluppato prodotti ascoltando i nostri clienti e oggi vogliamo soddisfare nuovamente le loro esigenze migliorando l’esperienza SLS “.

Oltre all’auto-nesting, Sinterit ha introdotto una serie di nuovi parametri aperti nel software Sinterit Studio, che gli utenti possono modificare in base alle proprie esigenze. In definitiva, l’aggiunta consente un maggiore livello di controllo sulle stampanti 3D Lisa e Lisa Pro e dovrebbe essere particolarmente utile per le università che lavorano su progetti di ricerca e sviluppo.

Gli utenti saranno ora in grado di mettere a punto quattro diverse impostazioni di temperatura per ciascuno dei 22 elementi riscaldanti presenti nelle stampanti 3D di Sinterit, nonché parametri come la potenza del laser, il movimento del laser, i gusci delle parti e gli scheletri delle parti . Pertanto, i ricercatori nel campo dello sviluppo dei materiali saranno in grado di ottimizzare i loro processi di stampa per metodologie di ricerca personalizzate basate sulla convalida della polvere, sulle proprietà meccaniche della parte finale e sulla qualità della superficie.

Grzymała-Moszczyński conclude: “La distribuzione della temperatura è fondamentale nel processo di stampa SLS. Questo è il motivo per cui è fondamentale fornire la capacità di controllare ciascuno dei riscaldatori della nostra stampante, offrendo agli utenti l’opportunità di lavorare con nuovi materiali e creare stampe di alta qualità “.

Be the first to comment on "Sinterit Studio nuovi aggiornamenti"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi