Sony Spatial Reality Display il 3d senza occhialini

La realtà spaziale di Sony è un nuovo tipo di tecnologia di visualizzazione 3D

Man mano che la tecnologia diventa più compatta, i trendsetter iniziano a ricercare modi per migliorare l’esperienza multisensoriale. I tastierini sono stati sostituiti dai touchscreen. I televisori CRT sono stati sostituiti da display OLED quasi piatti, leggeri, grandi (e talvolta curvi). Ma quali sono le prospettive per la tecnologia di visualizzazione 3D? Pensavamo fosse morto ma, senza occhiali speciali, forse c’è vita. Se è così, il nuovo Spatial Reality Display di Sony (presto disponibile) è uno da tenere d’occhio.

La realtà spaziale è il nuovo display 3D
La più grande caratteristica dello Spatial Reality Display è la capacità di guardarsi intorno e interagire con le immagini sul suo display UHD 3.840 x 2.160. Un sensore di visione ad alta velocità integrato tiene traccia dei movimenti della pupilla in tempo reale fino al millisecondo, regolando le immagini in base alle loro coordinate X, Y e Z. Con questo, un auricolare non è più necessario per visualizzare un’immagine da più direzioni come se fosse un oggetto reale.

visualizzazione della realtà spaziale
Una micro lente ottica posizionata sul display LCD da 15,6 pollici divide ciò che vedi attraverso gli occhi sinistro e destro. Questo è ciò che consente allo Spatial Reality Display di fornire una visione stereoscopica senza la necessità di periferiche oculari montate sulla testa.

visualizzazione della realtà spaziale
Tuttavia potresti già vedere alcune delle limitazioni. Ovviamente sei limitato a ciò che si adatta / nello spazio dello schermo. Quindi, anche se hai la capacità di visione 3D, non sarai in grado di stare in piedi e camminare per vedere l’oggetto da ogni angolo immaginabile. Inoltre, l’eye-tracking dello Spatial Reality Display rileva solo un paio di occhi. Quando più di una persona utilizza lo schermo, non avrà la stessa esperienza interattiva di qualcuno che si trova direttamente di fronte allo schermo. Con questo in mente, il sistema Spatial Reality consente di collegare più display per la visualizzazione simultanea.

Lo Spatial Reality Display viene lanciato con la compatibilità per i motori di gioco Unity e Unreal Engine 4 insieme a semplici opzioni di esportazione per i file 3D che utilizzano il Software Development Kit (SDK) di Sony. Non esiste una data specifica per l’avvio di Spatial Reality Display, ma la pagina Web di Sony lo elenca come “Presto disponibile”.

Con un prezzo di $ 4.999,99 USD uno, molto meno multiplo, potrebbe non inserirli ancora nella tua fascia di prezzo, ma con l’avanzare dei display di rilevamento degli occhi e di campi di luce multistrato, potremmo vedere queste immagini sperare fuori dallo schermo entro il prossimo decennio.

Be the first to comment on "Sony Spatial Reality Display il 3d senza occhialini"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi