Stratasys Ltd. (Nasdaq: SSYS), leader nelle soluzioni di stampa 3D di polimeri, ha annunciato oggi i risultati finanziari per il quarto trimestre e l’intero anno 2021.

Il Dr. Yoav Zeif, amministratore delegato di Stratasys, ha dichiarato: “La nostra solida esecuzione ei risultati del quarto trimestre sono stati guidati dalla crescita in tutte le tecnologie e le regioni. I ricavi sono aumentati di oltre il 17%, guidati da una crescita dei sistemi del 26% poiché abbiamo consegnato le nostre vendite di sistemi più elevate in tre anni, contribuendo a generare il nostro sesto trimestre consecutivo di flusso di cassa operativo positivo”.

Il Dr. Zeif ha proseguito: “Nel 2021 abbiamo creato l’infrastruttura necessaria per guidare il successo della nostra azienda negli anni a venire con acquisizioni chiave e lanci di prodotti di successo. Abbiamo rafforzato la nostra posizione di leadership nel settore mentre abbiamo rinvigorito e ampliato il nostro intero portafoglio di stampa 3D polimerica. Una moltitudine di settori continua ad abbracciare i numerosi vantaggi della produzione additiva e a incorporarli nella produzione di massa di parti, e Stratasys è in prima linea in questa trasformazione in corso. Dotati delle migliori offerte, una rete Go-to-Market senza pari e un’infrastruttura di supporto, un bilancio solido e il miglior talento di stampa 3D incessantemente concentrato sull’esecuzione, siamo posizionati per rafforzare ulteriormente il nostro slancio nel 2022. guarda avanti, siamo pieni di energia ed entusiasti per il futuro di Stratasys”.

Riepilogo – Risultati finanziari 2021 rispetto al 2020:

Entrate di $ 607,2 milioni rispetto a $ 520,8 milioni.
Margine lordo GAAP del 42,8%, rispetto al 42,1%.
Margine lordo non GAAP del 47,8%, rispetto al 47,6%.
Perdita operativa GAAP di 79,2 milioni di dollari, rispetto a una perdita operativa di 456,0 milioni di dollari dovuta principalmente a una svalutazione dell’avviamento non monetario di 386,2 milioni di dollari.
Perdita operativa non GAAP di $ 1,7 milioni, rispetto a una perdita operativa non GAAP di $ 9,1 milioni.
EBITDA rettificato di $ 22,6 milioni, rispetto a $ 16,0 milioni.
Perdita netta GAAP di $ 62,0 milioni, o ($ 0,98) per azione diluita, rispetto a una perdita di $ 443,7 milioni, o ($ 8,08) per azione diluita, che includeva una svalutazione dell’avviamento non in contanti di $ 386,2 milioni.
Perdita netta non GAAP di $ 4,3 milioni, o $ (0,07) per azione diluita, rispetto a una perdita netta non GAAP di $ 13,9 milioni, o $ (0,25) per azione diluita.
Liquidità generata dalle operazioni di $ 35,8 milioni, rispetto a $ 27,8 milioni.
Prospettive finanziarie:

Sulla base delle attuali condizioni di mercato e supponendo che gli impatti della pandemia di COVID-19 o i costi della catena di approvvigionamento globale non ostacolino ulteriormente l’attività economica, la Società fornisce le seguenti prospettive per il 2022:

Entrate per l’intero anno da $ 680 milioni a $ 695 milioni.
Crescita trimestrale sequenziale dei ricavi.
La crescita dei ricavi del primo trimestre dovrebbe raggiungere gli adolescenti in percentuale rispetto al primo trimestre del 2021.
Sulla base degli attuali costi della logistica e dei materiali, i margini lordi per l’intero anno da stabili a leggermente superiori, con una migliore crescita anno su anno nella seconda metà del 2022.
I margini lordi del primo trimestre dovrebbero essere relativamente piatti rispetto al primo trimestre 2021.
Mirare a margini lordi a lungo termine superiori al 50%.
Spese operative per l’intero anno da $ 20 milioni a $ 25 milioni in più rispetto al 2021, principalmente a causa degli investimenti in corso in nuovi prodotti per aumentare le entrate.
Margini operativi non GAAP per l’intero anno leggermente superiori al 2%, con piccole perdite nel primo semestre e un contributo redditizio nella seconda metà dell’anno.
Targeting di margini operativi non GAAP a doppia cifra a lungo termine.
Perdita netta GAAP da $ 74 milioni a $ 67 milioni, o ($ 1,11) a ($ 1,00) per azione diluita.
Utile netto non GAAP compreso tra $ 10 milioni e $ 13 milioni, o $ 0,14 e $ 0,19 per azione diluita.
EBITDA rettificato da $ 38 milioni a $ 41 milioni.
Spese in conto capitale da $ 20 milioni a $ 25 milioni.
La guida agli utili non GAAP esclude da $ 37 milioni a $ 38 milioni di ammortamento previsto di attività immateriali, $ 31 milioni a $ 33 milioni di spese di compensazione basate su azioni e riorganizzazione e altre spese da $ 14 milioni a $ 15 milioni. Le linee guida non GAAP includono aggiustamenti fiscali da $ 2 milioni a $ 1 milione sulle voci non GAAP di cui sopra.

Stratasys sta guidando il passaggio globale alla produzione additiva con soluzioni di stampa 3D innovative per settori come quello aerospaziale, automobilistico, dei prodotti di consumo e della sanità. Grazie a stampanti 3D intelligenti e connesse, materiali polimerici, un ecosistema software e parti su richiesta, le soluzioni Stratasys offrono vantaggi competitivi in ​​ogni fase della catena del valore del prodotto. Le principali organizzazioni mondiali si rivolgono a Stratasys per trasformare la progettazione dei prodotti, apportare agilità alla produzione e alle catene di approvvigionamento e migliorare l’assistenza ai pazienti.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi