Stratasys si compra Origin

Stratasys acquisisce la start-up di stampa 3D Origin con un accordo da $ 100 milioni

Stratasys ha annunciato un accordo per acquisire il fornitore di stampa 3D Origin in un accordo da $ 100 milioni che si concluderà nel gennaio 2021.

La fusione è soggetta a varie approvazioni e condizioni di chiusura, ma secondo la società acquirente espanderà la leadership del settore di Stratasys attraverso “l’innovazione nel segmento in rapida crescita delle parti di produzione di massa”. Comprende $ 60 milioni pagati alla chiusura, di cui $ 6 milioni soggetti alla conservazione dei fondatori per tre anni e altri $ 40 milioni che sono soggetti a compensi basati sulle prestazioni per tre anni.

Stratasys ha dichiarato di aspettarsi che la tecnologia di fotopolimerizzazione programmabile (P 3 ) di Origin aggiunga fino a $ 200 milioni di entrate annuali incrementali entro cinque anni e migliorerà la sua posizione di fornitore di tecnologia di stampa 3D per mercati come dentale, medico, utensili e beni di consumo e selezionare industrie industriali. Il team di Origin si unirà a Stratasys per guidare lo sviluppo di P 3 , lanciandolo a livello globale tramite l’organizzazione go-to-market di Stratasys entro la metà del 2021.

P 3 è una tecnologia di elaborazione digitale della luce che polimerizza la resina fotopolimerica liquida con la luce ed è stata confezionata nella piattaforma Origin One, che utilizza il feedback a circuito chiuso per controllare con precisione luce, calore, forza e altri parametri. Promettendo coerenza, dettagli precisi delle caratteristiche e compatibilità con un’ampia gamma di resine ad alte prestazioni, sviluppate in collaborazione con aziende del calibro di Henkel e BASF, Origin ritiene che la sua piattaforma modulare faciliterà la produzione di massa di parti in una vasta gamma di settori.

Altro su Origin :


Come molti altri, Origin ha implementato la sua tecnologia per produrre milioni di tamponi nasofaringei nel 2020 in risposta alla pandemia COVID-19. Ciò ha rappresentato anche la prima collaborazione tra Stratasys e Origin, con la prima che ha commercializzato e promosso i tamponi per test di quest’ultimo presso centri sanitari e di test negli Stati Uniti. Ora, la tecnologia P 3 e il team dietro il suo sviluppo saranno integrati nel business di Stratasys al completamento dell’accordo il mese prossimo.

“I nostri clienti sono alla ricerca di soluzioni di produzione additiva che consentano l’uso di resine di livello industriale per parti di produzione di massa con controllo di processo e qualità”, ha commentato Yoav Zeif, CEO di Stratasys. “Riteniamo che il sistema Origin One basato sul software di Origin sia il migliore del settore, poiché combina un’elevata qualità con un’incredibile precisione. Se combinato con l’ampio ecosistema di materiali di Origin e le nostre capacità di immissione sul mercato leader del settore, crediamo di essere in grado di catturare un’ampia gamma di applicazioni di produzione richieste su scala globale. Insieme al nostro ingresso previsto nella tecnologia di fusione a letto di polvere, l’acquisizione di Origin riflette un altro passo verso il raggiungimento del nostro obiettivo di guidare nella produzione di additivi polimerici offrendo tecnologie e soluzioni complete e migliori per creare una catena del valore additiva completamente digitale,

“Abbiamo fondato Origin per creare una piattaforma di produzione additiva completamente nuova che consente la produzione di massa di parti per uso finale con incredibile accuratezza, coerenza e ovunque insieme a una vasta gamma di materiali disponibili”, ha aggiunto il co-fondatore e CEO di Origin Christopher Prucha. “Stratasys è la migliore azienda a cui unirci per realizzare la nostra visione, offrendoci un’opportunità senza precedenti per espandere in modo significativo la portata del mercato e consentirci di portare la nostra tecnologia P 3 a un pubblico più ampio”.

Origin è stata fondata nel 2015 da Prucha e dal Chief Technology Officer Joel Ong, che in precedenza avevano lavorato rispettivamente in Apple e GoogleX. La società è uscita di nascosto nel novembre 2018 e ha iniziato a distribuire la sua piattaforma Origin One meno di 12 mesi dopo .

Be the first to comment on "Stratasys si compra Origin"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi