COMUNICATO STAMPA

Mo Zheng & Martin Miller Design

Una gioielleria artistica ha  collaborato con l’artista Yue Minjun

Un’esperienza altamente espressiva, avvolgente e stimolante
Esperienza immersiva: spazio romantico primitivo VS. Ambiente urbano vivace
 
Il negozio di artisti I Do a Wuhan, in Cina, fonde elementi spaziali e scultorei unici per creare un’esperienza altamente espressiva, avvolgente e stimolante. Il lavoro caratteristico della collaborazione tra AntiStatics Architecture e il famoso artista Yue Min Jun è specificamente “l’elefante pacifico”, simbolico all’interno della cultura cinese e asiatica come rappresentazione di “un mondo pacifico e grano maturo nella società”. All’interno dello spazio uno spazio liscio e fluido simile a una grotta è scavato negli interni avvolgendo i visitatori in un ambiente continuamente fluido e attirando le persone attraverso la planimetria. I dettagli degli allestimenti incorporati all’interno delle pareti e indipendenti in tutto lo spazio suggeriscono massicce formazioni geologiche che emergono dalle costruzioni spaziali erosive dell’interno. Nell’insieme le geometrie presentano un’unità di forma diversa ma sinergica.

I driver concettuali alla base di questo progetto sono legati alla manifestazione di forme espressive di origine naturale e determinazione organica. Il dinamismo dei mezzi fluidi e dei sistemi di particelle sono simulati e installati in tutto lo spazio, non solo per esprimere le prestazioni dei liquidi ma sempre come interazione tra due fuochi, sottolineando la condizione emergente e l’interdipendenza tra gli individui. Abbracciando il concetto di phusifilia, ovvero l’intrinseca attrazione verso forme ed estetiche naturali, le onde e le vibrazioni popolano la superficie bianca delle pareti, modulate dalla luce che corre lungo il perimetro esaltandone la profondità e la forma creando un’architettura espressiva di fluidità e contribuendo alla eccitazione e stimolazione dell’utente.

Architetti: AntiStatics Architecture (Pechino + New York)

Architetti principali: Martin Miller+ Mo Zheng

Team:  Yasser Hafizs, Theodorius E. D. Santoso, Christopher Beckett, Annie Liu, Demi Chang, Arthur Yang, Frank Feng

Luogo del progetto:  Wuhan, Hubei Cina

Anno di completamento: 2021

Anno di progettazione: 2018-2020

Superficie lorda costruita (metri quadrati): 250 mq

Crediti fotografici: (nell’ordine ‘nome e cognome’): Dachou Photography

Artista collaborato: Yue Minjun

Appaltatore principale: Yueben Shanghai

Cliente: HIERSUN

Dachou Photography

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi