UpNano NanoOne report sulle installazioni

UpNano riporta le vendite del sistema di stampa 3D NanoOne al mondo accademico e all’industria

La società austriaca di stampa 3D UpNano ha registrato diverse vendite del suo sistema di stampa 3D NanoOne in tutto il settore e il mondo accademico.

Arrivando 14 mesi dopo la prima installazione di NanoOne presso l’Università di Medicina di Vienna TU Wien, che si dice consenta la produzione di microparti “da nano a centimetro”, UpNano ha sintonizzato ogni stampante in uscita sulle specifiche dei rispettivi clienti.

NanoOne è stata fondata nel 2018 dopo essere uscito da TU Wien e ha introdotto sul mercato una tecnologia di stampa 3D di polimerizzazione a 2 fotoni (2PP), che si dice sia ultra precisa e in grado di raggiungere una produttività fino a 200 mm 3 all’ora. Tra le funzionalità chiave di NanoOne vi sono il laser ad alta potenza da 1 W, un percorso ottico ottimizzato, la sua tecnologia di risoluzione adattiva brevettata e algoritmi sviluppati appositamente per la scansione laser. Alla base delle capacità della macchina vi sono il software THINK3D, che guida gli utenti durante l’intero processo di stampa, e una gamma di materiali, tra cui la resina ad alte prestazioni UpPhoto e la resina di prototipazione rapida UpDraft.

Mentre i clienti industriali di UpNano rimangono senza nome – si dice che un nuovo utente europeo utilizzi NanoOne per produrre componenti trasparenti – l’Università di Freiberg in Germania utilizzerà NanoOne nell’ambito dei suoi sforzi di scienze dei materiali, mentre anche le università nella regione DACH e in Scandinavia hanno ordini nelle ultime settimane.

“Il NanoOne convince con un’innovativa tecnologia di risoluzione adattiva che, insieme a un percorso ottico ottimizzato e algoritmi intelligenti, ha utilizzato tutta la potenza del nostro laser eccezionalmente potente”, ha commentato Bernhard Küenburg, CEO di UpNano. “Tutto questo ci consente di aggiungere funzionalità specifiche al sistema che soddisfano le richieste dei singoli clienti, come quelle dei nostri partner industriali”.

Oltre a garantire diverse nuove vendite della sua macchina NanoOne, UpNano ha anche raddoppiato i suoi spazi per uffici, ricerca e sviluppo e produzione presso la sua sede di Vienna e ha anche rafforzato il suo team di vendita con la nomina di Henrik Åkesson a Head of Global Sales.

“UpNano non solo offre la migliore tecnologia per la stampa 3D 2PP veloce su un’ampia gamma di dimensioni, ma beneficia anche di un team altamente motivato e innovativo”, ha aggiunto Åkesson. “Ed è sia ciò che offriamo ai nostri clienti – sistemi e servizi di stampa all’avanguardia, che aiutano i clienti a ottenere davvero il meglio da queste macchine. È un grande piacere e onore far parte di questo team molto vivace e dimostrare al mercato cosa può ottenere la stampa 3D 2PP, quando la conoscenza e la motivazione sono al top della loro lega “.

Be the first to comment on "UpNano NanoOne report sulle installazioni"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi