UPRISE 3D CONSENTE PARTI IN METALLO-CERAMICA CON LA NUOVA STAMPANTE 3D UPS-250 – SPECIFICHE TECNICHE E PREZZI
 

Il produttore di stampanti 3D con sede a Shenzhen Uprise 3D ha recentemente lanciato la sua ultima stampante 3D, l’UPS-250.

Inteso come successore della gamma di stampanti 3D desktop rilasciate in precedenza dall’azienda, il sistema è dotato di una configurazione di ugelli a doppia estrusione indipendente (IDEX). La macchina può stampare in 3D sia metalli che ceramiche contemporaneamente ed è adatta per applicazioni come la prototipazione funzionale e componenti di utensili per uso finale.

Con il lancio, Uprise 3D ha reso possibili parti multi-materiale con materie prime come acciaio inossidabile 316L, acciaio inossidabile 17-4PH, rame, ossido di zirconio e altro ancora.

Uprise 3D scrive: “L’UPS-250 ha il vantaggio di un funzionamento semplice, un’elevata precisione, una qualità eccellente e un ottimo rapporto costo-prestazioni. È applicabile per la ricerca scientifica, la prototipazione rapida e la produzione industriale in settori come quello aerospaziale, militare e della difesa nazionale, biomedico, automobilistico e della produzione di stampi”.

Uprise 3D è stata fondata nel 2017 da laureati del Powder Metallurgy Research Institute della Central South University .

La tecnologia di estrusione dei materiali proprietaria dell’azienda, Powder Extrusion Printing (PEP), funziona depositando granuli di metallo fuso e ceramica per formare parti 3D complesse. Le parti verdi stampate passano quindi attraverso un processo di deceraggio per rimuovere i leganti polimerici, lasciando una serie di parti marroni. Infine, queste parti marroni vengono sinterizzate per ottenere i componenti finali, che hanno una densità e una resistenza migliorate.

Con oltre 30 brevetti per la sua tecnologia di stampa 3D, l’azienda offre ora diverse stampanti 3D con capacità di estrusione di metallo e ceramica. Ciò include desktop UPS240S e il doppio-ugello UPS240D .

L’ultima aggiunta alla gamma Uprise 3D è l’UPS-250, dotato di un sistema IDEX e di un volume di costruzione di 250 x 250 x 250 mm. Con velocità di stampa fino a 100 mm/s, la macchina può stampare in 3D varie combinazioni di metalli e ceramiche per la produzione di parti multimateriale. Ciò include metallo-metallo, metallo-ceramica, ceramica-ceramica e altri materiali di supporto a base di polimeri.

A seconda dell’applicazione, è anche possibile sostituire l’ugello predefinito da 0,4 mm della stampante con un altro compreso tra 0,3 mm e 0,8 mm. Inoltre, l’UPS-250 è dotato di un sistema di alimentazione pellet automatizzato, funzionalità di pulizia automatica degli ugelli, una camera di costruzione riscaldata e una piastra di costruzione rimovibile.

L’ampia compatibilità dei materiali della stampante è davvero dove brilla, con opzioni per acciaio inossidabile, rame, alluminio, titanio, tungsteno, zirconia, allumina e varie ceramiche a base di silicio.

 

Di seguito sono riportate le specifiche tecniche per Uprise 3D UPS-250. Il sistema è ora disponibile per l’ordine per circa $ 65.000.

Crea volume
250 x 250 x 250 mm
Dimensioni
1150 x 920 x 1850 mm
Il peso
550 kg
Velocità di stampa
10 – 100 mm/s
Spessore dello strato
0,05 – 0,3 mm
Diametro ugello
0,3 – 0,8 mm (0,4 mm predefinito)
Estrusori
2 (IDEX)
Connettività
SD, USB, in linea
 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi