VoxelDance collabora con DREIGEIST per la produzione di calzature

VOXELDANCE E DREIGEIST AFFRONTANO GLI UTENSILI PER CALZATURE STAMPATE IN 3D UTILIZZANDO IL MATERIALE BASF FORWARD AM

Un recente progetto pilota ha visto lo sviluppatore di software di produzione additiva VoxelDance collaborare con l’agenzia di sviluppo di applicazioni DREIGEIST per semplificare la produzione nel settore calzaturiero utilizzando la stampa 3D.

Il progetto prevedeva la stampa 3D di una serie di forme per scarpe , un tipo speciale di utensili per calzature utilizzato sia per la produzione che per la riparazione di scarpe. Le forme delle scarpe sono generalmente realizzate in polietilene o legno duro, ma il progetto pilota ha utilizzato la resina Ultracur3D® RG 35 sviluppata dallo specialista dei materiali BASF Forward AM . La loro forma, che assomiglia a quella di un piede umano, è rimasta sostanzialmente invariata per secoli, fino ad ora.

Utilizzando il modulo strutture all’interno della suite software VoxelDance Additive Ultimate, il team di DREIGEIST è riuscito a ridurre drasticamente il consumo di materiale e il tempo di stampa sostituendo il modulo tradizionale con uno svuotato. Il nuovo modello, oltre ad essere rinforzato strutturalmente, ha mantenuto la piena accuratezza dimensionale e le prestazioni dello stampo originale.

La pagina del progetto scrive: “AM offre un punto di svolta definitivo qui: la stampa 3D degli ultimi riduce i tempi di consegna a sole 6-12 ore. Realizzato con Ultracur3D® RG 35, la post-lavorazione, la formatura fine e la lucidatura diventano la semplicità stessa. Anche la foratura e la maschiatura per aggiungere perni di tenuta o cerniere sono facili e veloci. “

DREIGEIST è specializzato nell’utilizzo di tecnologie di produzione additiva per applicazioni di produzione in serie. Essendo il primo punto di contatto per le attività EMEA di VoxelDance, DREIGEIST distribuisce i prodotti software dell’azienda, funge da primo risponditore per il supporto tecnico e offre una varietà di programmi di formazione pratica sulle applicazioni per rivenditori e clienti finali.

Poiché DREIGEIST è anche attivamente coinvolto nella distribuzione e nel supporto tecnico per BASF Forward AM, il progetto pilota è apparso naturalmente sulla scrivania dell’azienda. DREIGEIST ha utilizzato una stampante 3D SLA UnionTech Pilot 250HD con la resina fotopolimerica Ultracur3D® RG 35 di BASF per stampare le forme speciali delle scarpe.

Produzione additiva per utensili per calzature

I fornitori di attrezzature per calzature spesso affrontano tutta una serie di ostacoli quando producono le loro forme utilizzando metodi di produzione convenzionali. Oltre alle limitazioni nelle geometrie, gli OEM sono costretti a sviluppare un prototipo di modello completamente nuovo per ogni stile in diverse dimensioni, il che può essere sia costoso che dispendioso in termini di tempo.

Con la prototipazione rapida e le capacità di iterazione del design della stampa 3D, questi tempi di consegna e costi operativi possono essere ridotti al minimo. C’è anche il problema della protezione della PI, che può essere difficile da garantire quando un design proprietario viene trasportato da un punto all’altro nelle catene di fornitura globali di oggi. Con la produzione additiva, queste catene di approvvigionamento possono essere condensate in una regione più locale, o anche internamente per la massima protezione. Ciò ha anche l’ulteriore vantaggio di ridurre significativamente le emissioni di gas serra dovute alla mancanza di trasporti.

Il white paper pubblicato da Forward AM aggiunge: “L’applicazione della tecnologia AM alle forme porta un ulteriore vantaggio competitivo decisivo: i produttori di calzature di solito devono produrre e conservare forme in ogni singola misura di scarpa, il che si traduce in un grave problema di immagazzinamento. La migrazione all’AM rende l’archiviazione digitale e rende obsoleto lo stoccaggio costoso “.

Le ultime build stampate in 3D sono state preparate esclusivamente utilizzando il software di preparazione dei dati VoxelDance Additive. Oltre al semplice taglio e alla funzionalità di generazione del supporto, il programma consente l’editing immediato delle parti e la riparazione del modello STL, garantendo superfici lisce e tassi di successo di stampa più elevati.

La chiave di questa particolare build era la funzionalità della struttura di riempimento reticolare di VoxelDance Additive, che consente agli utenti di svuotare una parte e sostituire il suo volume interno con un reticolo. La funzione può essere utilizzata per ridurre automaticamente il consumo di materiale interno nonché i tempi di stampa, con conseguente ulteriore riduzione dei costi e dei tempi di consegna.

Infine, le forme delle scarpe sono state tagliate utilizzando le capacità di taglio adattivo del software. L’approccio funziona per ripristinare la forma del modello affettato tenendo presente la compensazione dell’asse Z, il che significa che migliora la velocità di stampa della costruzione mantenendo la precisione della parte. Per i lettori interessati a scoprire come si fa, DREIGEIST ha pubblicato qui un video tutorial sul flusso di lavoro in tempo reale .

Be the first to comment on "VoxelDance collabora con DREIGEIST per la produzione di calzature"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi