Wärtsilä produce componenti critici per motori navali con la stampa 3D e riduce costi e tempi di consegna

La società finlandese di costruzioni navali ed energetiche Wärtsilä è diventata nota nel settore della stampa 3D l’anno scorso per la produzione additiva di uno strumento di sollevamento. Ora la società riferisce di aver realizzato componenti critici per motori marini utilizzando la stampa 3D. Ciò gli consente di dover produrre solo i componenti necessari quando richiesto e di ridurre una parte significativa dei costi.

I ricercatori del Wärtsilä Hub for Additive Manufacturing ( WHAM ) hanno realizzato componenti critici del motore con la stampante 3D , secondo un comunicato stampa . Di conseguenza, questi componenti devono essere fabbricati solo quando richiesto in futuro, il che riduce i costi di stoccaggio e abbrevia i tempi di consegna. Nel 2019, gli ingegneri di WHAM sono diventati noti con uno strumento di sollevamento stampato in 3D ( abbiamo segnalato ).

Lo strumento di sollevamento stampato in 3D è più compatto, leggero e facile da usare e può far risparmiare un’azienda fino a 100.000 euro. Al primo tentativo con lo strumento, ha sollevato un pistone del motore da 240 chilogrammi e ha offerto una capacità massima di 960 chilogrammi senza deformazioni. È stato dichiarato il primo strumento di sollevamento certificato CE stampato in 3D al mondo.

Nel Wärtsilä Hub, gli ingegneri hanno l’opportunità di utilizzare stampanti in plastica, carbonio e metallo . Nel 2018, WHAM ha iniziato a collaborare con le università locali per costruire un ecosistema. Vicino al Wärtsilä Hub si trova l’Università di Vaasa, dove viene insegnata la teoria dello sviluppo del motore. Avere la conoscenza della stampa 3D in stretta vicinanza alla conoscenza della progettazione del motore promette un’innovazione più rapida.

Parte stampata in 3D di un motore

WHAM ha realizzato i componenti metallici critici per i motori con la stampa 3D . I componenti sono stati quindi testati con successo a piena potenza.

Wärtsilä fa ora parte di un ecosistema industriale che mira a riunire gli attori finlandesi nel settore della stampa 3D. L’ ecosistema finlandese di produzione additiva (FAME) ha più di 20 membri fondatori, con l’ obiettivo di rendere la Finlandia un paese leader per l’utilizzo, le vendite e il know-how della stampa 3D. FAME mira a diventare il 5% del mercato globale della stampa entro il 2030.

Voci dei responsabili
Andreas Hjort, General Manager di Smart Design, ha spiegato:

“Eravamo abbastanza fiduciosi da adattare la parte al motore ei risultati parlavano da soli. La libertà di progettazione offerta dalla stampa 3D apre una serie di possibilità per aggiungere valore a entrambi i nuovi prodotti e migliorare le prestazioni dei prodotti esistenti “.

Juho Raukola, esperto di innovazione presso Wärtsilä, afferma:

“Se stai cercando un nuovo componente per un motore e vuoi scoprire se la stampa 3D in metallo potrebbe essere il biglietto, puoi semplicemente camminare alla porta accanto e spingere i confini di ciò che è possibile”.

Be the first to comment on "Wärtsilä produce componenti critici per motori navali con la stampa 3D e riduce costi e tempi di consegna"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi