Autodesk rilascia Netfabb 2022 con supporto esteso per l’hardware AM

Lo sviluppatore di software ha rilasciato Netfabb nel 2022. La nuova versione offre un supporto migliore per le stampanti 3D . Esiste un’integrazione con EOS SDK per EOSPrint (PBF), l’ integrazione Stratasys Origin One (fotopolimerizzazione ad alta velocità), l’integrazione Mimaki (getto di materiale multicolore), il getto del raccoglitore ExOne X1 160Pro e molti altri produttori di hardware e macchine che ora sono supportati in modo nativo.

Ulteriori miglioramenti relativi all’usabilità e alla simulazione del percorso utensile, ma l’attenzione è ancora sul supporto dei sistemi hardware. Per Autodesk è importante che siano state integrate anche varie tecnologie e processi.

Oltre ai sistemi sopra menzionati, sono stati integrati anche i sistemi PBF in metallo TWO e Micro di Aconity 3D, nonché i sistemi PBF in metallo specifici per materiale 3D4BRASS e 3D4STEEL di 3D4Mec. Sono integrati anche i sistemi AL3D 150-50 e 200 di AlphaLaser, i sistemi PBF in metallo di EVOBEAM e la tecnologia SAM per l’estrusione di silicone di Spectroplast.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi