Il BMW Group inizia la produzione di un modello su piccola scala con motore a idrogeno
 Il BMW Group avvia la produzione del modello BMW iX5 Hydrogen. La produzione di un’auto su piccola scala con motore a idrogeno viene effettuata presso l’impianto sperimentale del Centro di ricerca e innovazione di Monaco (FIZ). Il primo veicolo sportivo (SAV) con tecnologia a celle a combustibile a idrogeno ha già completato un intenso programma di test in condizioni difficili nella fase di sviluppo e sarà ora utilizzato come dimostratore tecnologico per la mobilità locale senza emissioni di carbonio in regioni selezionate a partire dalla primavera del 2023. Lo si legge nel messaggio della società.

 La BMW iX5 Hydrogen viene costruita nello stabilimento sperimentale del BMW Group presso il Centro per la ricerca e l’innovazione di Monaco. 

 Lo stabilimento del BMW Group a Spartanburg negli Stati Uniti fornisce auto di base per il modello a idrogeno sviluppato sulla piattaforma BMW X5. 

I sistemi di celle a combustibile situati sotto il cofano della BMW iX5 Hydrogen sono stati prodotti nel centro di competenza sull’idrogeno di BMW a Garching, a nord di Monaco, dall’agosto di quest’anno. Numerosi componenti sono prodotti esclusivamente per il SAV alimentato a idrogeno, inclusi alcuni prodotti presso il campus di produzione additiva, il centro di competenza per la stampa 3D del BMW Group, anch’esso parte dell’impianto pilota. La BMW iX5 Hydrogen passa attraverso tutte le fasi standard della produzione, a partire dalla carrozzeria, per finire con la verniciatura e l’assemblaggio, per poi completare l’ispezione finale di ogni singola vettura. Successivamente, ogni vettura viene sottoposta a un’ispezione operativa completa presso il centro di prova del BMW Group ad Aschheim.

Il modello presenta una serie di componenti prodotti presso il Campus Additive Manufacturing (AM) di BMW .


BMW attualmente prevede di completare questa produzione iniziale e limitata entro la prossima primavera, a quel punto l’iX5 sarà rilasciato in “regioni selezionate”: non per la vendita o il noleggio, ma esclusivamente come “flotta di prova” destinata all’esposizione del tecnologia sottostante. Sebbene, per ora, la sua produzione finale avverrà presso il BMW Research

BMW Group, rappresentato dai quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, è il produttore leader mondiale di auto e motociclette premium e fornisce anche servizi finanziari e mobili premium. La rete di produzione del BMW Group comprende 31 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 15 paesi; la Società ha una rete di vendita globale in più di 140 paesi.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi