Northrop Grumman Corporation (NYSE: NOC) e la US Air Force hanno presentato oggi al mondo il B-21 Raider. Il B-21 si unisce alla triade nucleare come deterrente visibile e flessibile progettato per l’aeronautica americana per soddisfare le sue missioni più complesse.

 

“Il team di Northrop Grumman sviluppa e fornisce tecnologia che fa progredire la scienza, guarda al futuro e la porta nel presente”, ha affermato Kathy Warden, presidente, amministratore delegato e presidente di Northrop Grumman. “Il B-21 Raider definisce una nuova era nella tecnologia e rafforza il ruolo dell’America nel portare la pace attraverso la deterrenza”.

 
Il B-21 Raider costituisce la spina dorsale del futuro per la potenza aerea statunitense, guidando una potente famiglia di sistemi che offrono una nuova era di capacità e flessibilità attraverso l’integrazione avanzata di dati, sensori e armi. Le sue capacità di sesta generazione includono stealth, vantaggio informativo e architettura aperta.

“Il B-21 Raider è una testimonianza dei vantaggi duraturi dell’America in termini di ingegnosità e innovazione. Ed è la prova dell’impegno a lungo termine del Dipartimento nella costruzione di capacità avanzate che rafforzeranno la capacità dell’America di scoraggiare l’aggressione, oggi e in futuro. Ora, rafforzare e sostenere la deterrenza degli Stati Uniti è al centro della nostra strategia di difesa nazionale”, ha affermato il segretario alla Difesa Lloyd J. Austin III. “Questo attentatore è stato costruito su una base di forte sostegno bipartisan al Congresso. E grazie a questo supporto, presto faremo volare questo aereo, lo testeremo e poi passeremo alla produzione”.

Il B-21 è in grado di connettersi in rete attraverso lo spazio di battaglia a più sistemi e in tutti i domini. Supportato da un ecosistema digitale per tutto il suo ciclo di vita, il B-21 può evolversi rapidamente attraverso rapidi aggiornamenti tecnologici che forniscono nuove funzionalità per superare le minacce future.

“Con il B-21, l’aeronautica americana sarà in grado di scoraggiare o sconfiggere le minacce in qualsiasi parte del mondo”, ha affermato Tom Jones, vicepresidente aziendale e presidente, Northrop Grumman Aeronautics Systems. “Il B-21 esemplifica il modo in cui Northrop Grumman sta guidando il settore nella trasformazione digitale e nell’ingegneria digitale, offrendo in definitiva più valore ai nostri clienti”.

Il B-21 Raider prende il nome dai raid di Doolittle della seconda guerra mondiale quando 80 uomini, guidati dal tenente colonnello James “Jimmy” Doolittle, e 16 bombardieri medi B-25 Mitchell partirono per una missione che cambiò la rotta della seconda guerra mondiale. La designazione B-21 riconosce il Raider come il primo bombardiere del 21° secolo.  

Northrop Grumman è un’azienda tecnologica, focalizzata sulla sicurezza globale e sulla scoperta umana. Le nostre soluzioni pionieristiche forniscono ai nostri clienti le capacità di cui hanno bisogno per connettersi, avanzare e proteggere gli Stati Uniti e i loro alleati. Spinti da uno scopo condiviso per risolvere i problemi più difficili dei nostri clienti, i nostri 90.000 dipendenti definiscono possibile ogni giorno.
 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi