Cadillac Blackwing la CT4-V e la CT5-V

General Motors ha annunciato due nuove berline Blackwing, la CT4-V e la CT5-V. Per la prima volta, GM utilizza la stampa 3D per la produzione in serie di componenti per una Cadillac. Presentiamo in modo più dettagliato l’uso della stampante 3D nella nuova Cadillac CT4-V Blackwing 2022 e nel Blackwing 2022 CT5-V.

General Motors (GM) ha presentato due potenti berline in un comunicato stampa: la Cadillac CT4-V Blackwing del 2022 e la CT5-V Blackwing del 2022 . Per la prima volta alla General Motors, le auto prodotte in serie conterranno componenti funzionali della stampante 3D . Finora, GM ha utilizzato la stampa 3D per i prototipi, come si vede nell’esempio della Chevrolet Stingray Corvette del 2020 .

E al momento altre case automobilistiche utilizzano ancora principalmente la stampa 3D per la produzione di prototipi. BMW ha aperto il proprio campus di stampa 3D in Baviera per ottenere il massimo dalla tecnologia di stampa 3D per lo sviluppo di nuove auto.

Con le nuove berline sportive, Cadillac si concentra sulla produzione in piccole quantità. invece di fare affidamento sulla produzione di massa. La CT4-V Blackwing e la CT5-V Blackwing sono veicoli potenti dotati di cambio a sei marce di serie. Entrambi i modelli dovrebbero apparire nell’estate del 2021.

La CT4-V Blackwing e la CT5-V Blackwing hanno entrambe uno speciale medaglione stampato in 3D per il pomello del cambio con le posizioni del cambio e altri grafici. Sono anche più funzionali grazie a due condotti HVAC stampati in 3D e una staffa del cablaggio elettrico, secondo Cadillac. Con la stampa 3D, il produttore è riuscito a conciliare i suoi obiettivi di modello con il giusto prezzo.

Cadillac spiega:

“Utilizzando la produzione additiva, il team Cadillac è stato in grado di ridurre i costi e gli sprechi nello sviluppo della trasmissione manuale”.
General Motors utilizza da molto tempo la stampa 3D per sviluppare le proprie auto. A ottobre, General Motors ha testato numerose parti di veicoli della stampante 3D su veicoli da corsa come la Corvette CR.8 o la Chevrolet Indy V6. Gli ingegneri sono rimasti entusiasti dei risultati.

Già nel 2018, GM ha annunciato che la stampante 3D potrebbe risparmiare 300.000 dollari in 3 anni. Il fatto che l’interesse per la stampa 3D presso GM rimanga ininterrotto è stato dimostrato anche dall’aggiunta di 17 stampanti 3D FDM di Stratasys alla sua linea di produzione ad agosto .

Be the first to comment on "Cadillac Blackwing la CT4-V e la CT5-V"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi