Come stamparsi in 3d le pistole ad elastico di Marko Roolaid

Maker e YouTuber produce pistole elastiche e bersagli con una stampante 3D

I produttori di hobby entusiasti spesso pubblicano video impressionanti su YouTube quasi ogni giorno in cui presentano i loro progetti di stampa 3D. Uno di questi maker è Marko Roolaid, che nel suo ultimo video ha presentato un progetto che anche i principianti dovrebbero poter ristampare senza grandi difficoltà e che è divertente per tutta la famiglia. Qui nel video, Roolaid mostra la sua pistola elastica stampata in 3D, che è stata realizzata con la stampante 3D Ender 5 Plus.

Lo YouTuber Marko Roolaid ha realizzato una pistola elastica con una stampante 3D Creality 3D Ender 5 in uno dei suoi ultimi video , più precisamente con la versione Ender 5 Plus della famosa stampa Ender 5-3D. Gli obiettivi sono stati anche stampati in 3D. Tali progetti di stampa 3D entry-level possono essere l’occupazione ideale per padre e figlio, specialmente nella stagione fredda e durante la quarantena domestica.

Due americani hanno recentemente implementato un progetto padre-figlio un po ‘più grande e più impegnativo. Una Lamborghini Aventador veloce non rientrava nel quadro finanziario del team padre-figlio, quindi decisero di produrre l’ auto supersportiva con una stampante 3D . 16 mesi dopo la Lamborghini finì di stampare. Non esattamente veloce come una vera Lamborghini Aventador, ma un’esperienza che entrambi ricorderanno ancora in età avanzata. Ma di più sul progetto di stampa 3D entry-level di Marko Roolaid di seguito.


Per la pistola a elastico, Roolaid utilizza una stampante 3D Ender 5 Plus, disponibile da Gearbest per circa 500 euro . Il modello più economico, l’Ender 5, è disponibile a partire da circa 300 euro ed è sufficiente anche per questo progetto . Ha fatto i file STL disponibili sul GrabCAD e Thingiverse . Innanzitutto, le due metà della pistola sono state realizzate con un filamento verde. Avevano un paio di aree che erano state stampate e potevano essere ritagliate di nuovo. Questo ha aggirato il problema di creare spazi vuoti in modo complicato. Roolaid ha quindi rielaborato manualmente le due metà.

Nel frattempo, ha stampato le due parti interne rosse della pistola elastica. Anche questi sono stati successivamente migliorati un po ‘manualmente. Dopo che tutto era pronto e la pistola a elastico è stata assemblata correttamente, ha testato il suo lavoro su obiettivi prefissati, che sono stati creati anche con la stampante 3D . Il risultato è un successo, sia visivamente che tecnicamente.

Be the first to comment on "Come stamparsi in 3d le pistole ad elastico di Marko Roolaid"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi