L’azienda del Vorarlberg Concrete 3D e lo studio di design londinese HagenHinderdael presentano al Vorarlberg Architecture Institute elementi di seduta di design realizzati con la stampa 3D del cemento. Durante la collaborazione, le due aziende hanno sperimentato l’innovativa tecnologia e creato per la prima volta oggetti di design in cemento con sfumature di grigio e una superficie liscia della seduta.

Ogni elemento di seduta è unico. Due diversi pigmenti forniscono sfumature di grigio durante l’applicazione del calcestruzzo. Lo schema finale è lasciato al caso. Concrete 3D e HagenHinderdael stanno così realizzando un’innovazione nel mercato ancora giovane dei mobili in cemento stampato in 3D. Anche l’azienda Vorarlberg, fondata solo l’anno scorso, e lo studio di design londinese hanno garantito un elevato comfort di seduta grazie al trattamento delle superfici. Strati grezzi di calcestruzzo sono stati così trasformati in superfici di seduta lisce e resistenti agli agenti atmosferici.

“Ci piace lavorare con nuove tecnologie, materiali e aziende avventurose quanto noi. Tutto ciò era vero nella collaborazione con Concrete 3D”, afferma Sofia Hagen. Nata nel Vorarlberg, ha fondato HagenHinderdael a Londra insieme a Lisa Hinderdael nel 2020 ed è specializzata in oggetti di design e installazioni artistiche. I workshop chiusi durante la fase iniziale della pandemia hanno portato i due architetti formati nel mondo della stampa 3D. Dopo aver lavorato con plastica e legno, la collaborazione con Concrete 3D ha ora permesso di iniziare a lavorare con il calcestruzzo.

Design internazionale, know-how regionale
La collaborazione con il pluripremiato studio di design è anche un colpo di fortuna per l’azienda del Vorarlberg, come sottolinea il direttore di produzione Michael Gabriel: “Combiniamo tecnologia innovativa e impegno regionale con il design internazionale. Insieme abbiamo potuto sperimentare sfumature di grigio e, attraverso alcune modifiche, creare prodotti confortevoli, adatti all’uso quotidiano e con un appeal artistico”. Nel giugno 2021 Concrete 3D è stato premiato e promosso all’Innovation Call Vorarlberg.

Allo stesso tempo, HagenHinderdael è stato invitato dal Vorarlberg Architecture Institute (vai) a progettare una presentazione per la serie “Design in the Reading Zone”. “L’occasione perfetta per provare qualcosa di nuovo ed esplorare ulteriormente il potenziale della stampa 3D”, ricorda Sofia Hagen. Durante la progettazione degli elementi di seduta “Contour”, Hagen e Hinderdael hanno preso spunto dal paesaggio montano del Vorarlberg. Il nome fa riferimento alla fonte di ispirazione e al processo produttivo: “Il robot applica strato per strato e crea così un profilo. Mentre quello del paesaggio si riflette geograficamente nelle linee di contorno, le strisce di pressione creano un profilo di seduta unico”. Design delle

 

Concrete 3D GmbH
Concrete 3D GmbH produce componenti 3D in calcestruzzo. I partner sono in parti uguali Josef Loacker GmbH (parti prefabbricate in calcestruzzo JOLO) e Tomaselli Gabriel BauGmbH. La partnership unisce il know-how del produttore di prefabbricati e dell’impresa edile. Con l’innovativa tecnologia della stampa 3D, Concrete 3D amplia la gamma di forme e campi di applicazione dei componenti in calcestruzzo. Il mercato degli elementi per facciate, dei semilavorati e dei mobili è l’intera regione DA-CH. Gli incavi prefabbricati del sistema “C-Form” vengono offerti insieme al partner commerciale SCHMIDT’S nel Vorarlberg e nel Tirolo. L’azienda, con sede a Nüziders, impiega attualmente tre persone nello stabilimento di produzione di Götzis.

Concrete 3D e HagenHinderdael

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi