Girl Gang Garage è ora in 3D
 
 
 
Girl Gang Garage ha collaborato con Stratasys per realizzare completamente “3D” il loro ultimo progetto.

Se non hai familiarità con Girl Gang Garage, promuove le donne nel commercio di automobili coordinando progetti di costruzione di auto esclusivamente femminili. Spiegano come è nata:

“Girl Gang Garage è un catalizzatore per la diversità di genere nell’industria automobilistica dominata dagli uomini. Nel 2016, conduttrice televisiva di lunga data e sostenitrice dell’emancipazione femminile nei mestieri, Bogi Lateiner ha iniziato una costruzione di camion “Chevy Montage” tutta al femminile. La risposta è stata travolgente, evidenziando un’innegabile necessità all’interno del settore e il desiderio delle donne in generale. Ha presto collaborato con Shawnda Williams, tecnologa del design e stratega, per fondare Girl Gang Garage. Girl Gang Garage ora ospita più di 200 donne all’anno in vari progetti e opportunità di sviluppo professionale.
 


Ecco un breve video del 2019 di Lateiner che spiega il progetto:




Ho fatto una breve chiacchierata con Lateiner e Williams per saperne di più sul progetto di quest’anno, che è un po’ diverso dalla loro build abituale.




Il progetto principale di quest’anno è una ricostruzione della Volvo del 1960, e il veicolo completato sarà esposto al SEMA Show di novembre nello stand BASF per il commercio automobilistico a Las Vegas. Ovviamente, la build sarà completata interamente dal team femminile di Girl Gang Garage e diventerà la loro terza build automatica.

 
Il progetto, attualmente in corso, coinvolgerà alla fine circa 200 persone presso il laboratorio Phoenix del progetto. Ho chiesto a Williams come il progetto recluta i partecipanti. Williams ha spiegato:



“Reclutiamo attraverso i social media e cerchiamo chiunque sia disposto, in grado e interessato a venire. Abbiamo molti lavoratori del settore automobilistico, ma alcuni sono completamente fuori dal campo.

Alcuni sono locali e lo programmano come un lavoro, diciamo, ogni giovedì. Altre donne verranno a trascorrere una settimana o un fine settimana. Li accompagniamo attraverso un’introduzione al segmento su cui stiamo attualmente lavorando”.

Normalmente il contatto viene effettuato tramite il loro sito Web e i partecipanti vengono indirizzati allo scheduler del progetto. Durante la pandemia hanno utilizzato protocolli COVID-19 appropriati per tutto il lavoro svolto.

Cosa succede con il veicolo completato? Williams ha spiegato:

“In un mondo normale, porteremmo l’auto in tour perché è uno strumento di marketing straordinario. Puoi mostrare alle persone l’output: è straordinariamente più di un semplice powerpoint! Sono ottimi strumenti di attivazione”.
Ho chiesto a Williams cosa stanno cercando di ottenere con il progetto:

“La componente chiave è cambiare le menti, alterare le percezioni e rivalutare il loro pensiero. L’industria automobilistica sta affrontando un grave deficit di personale, non ci sono abbastanza persone per riempire i posti e il 50% della popolazione potrebbe ricoprire quelle posizioni. Non stiamo nemmeno toccando solo con le chiavi inglesi. Le auto ora sono computer e questo ci consente di accedere a un pubblico molto più ampio “.
Ho chiesto a Lateiner come si sente riguardo al progetto:

“Mi riempie la tazza. Questo è ciò per cui vivo, tutto il dolore e le sfide. Ascoltare feedback da donne e ragazzi che vedono le build e ci supportano, è impressionante!”
Quando il progetto è iniziato nel 2017, Lateiner non si aspettava così tanto sostegno, ma è stata sopraffatta dai risultati. In modo evidente, ha raggiunto alcuni dei suoi obiettivi. Lei spiega:

“Molte aziende ora dicono di sì, apportando diversità e investendo. Stiamo portando l’industria nel 21° secolo, e questo non era l’atteggiamento in precedenza”.
Supporto Stratasys


Come è stata coinvolta Stratasys? Si scopre che sono stati indirizzati a Stratasys da Jay Leno, un vero appassionato di auto, e qualcuno che ha lavorato a lungo con Stratasys.

Stratasys voleva potenziare la tecnologia utilizzata da Girl Gang Garage e ha fornito l’accesso a diverse tecnologie e competenze associate.

In particolare, hanno fornito al progetto una stampante 3D industriale F370 in loco, in grado di stampare in 3D quasi tutti i tipi di parti in diversi materiali. Hanno anche fornito una soluzione di scansione 3D portatile tramite il loro partner locale, PADT. Il progetto utilizza la scansione 3D per decodificare le vecchie parti e creare maschere per l’assemblaggio.

 


Anche se questa è la terza build di auto di Girl Gang Garage, è la prima volta che integra tecnologie 3D avanzate.

Fortunatamente, PADT fornisce supporto sul campo per introdurre i concetti e iniziare la formazione per la scansione 3D e la stampa 3D utilizzando l’attrezzatura fornita. Ciò ha reso l’integrazione molto più semplice di quanto sarebbe stata da sola.

Williams ha spiegato che intendono utilizzare l’attrezzatura 3D su progetti futuri, dopo aver visto cosa possono fare. Lei disse:

“Possiamo integrarlo con le nostre versioni precedenti. Ad esempio, i nostri kick panel, altoparlanti, ecc. sono meno desiderabili, ma possiamo rifarli con materiali di gran lunga migliori. Questa tecnologia ha sbloccato opportunità inimmaginabili!”


La stampa 3D sarà principalmente in materiale ABS, ma la F370 può anche stampare in 3D in ABS-CF e TPU flessibile. Finora il progetto ha scoperto che il TPU è di grande utilità, poiché lo hanno usato per realizzare maschere flessibili e persino guarnizioni.

Stratasys ci ha detto che se il progetto dovesse richiedere una tecnologia di stampa 3D oltre la F370, sono pronti a farlo tramite il loro servizio Stratasys Direct, che attualmente gestisce una vasta gamma di stampanti 3D avanzate, anche quelle non prodotte da Stratasys.

Williams è particolarmente entusiasta di realizzare alcuni fanali posteriori utilizzando la tecnologia PolyJet a colori di Stratasys.

 
Il progetto di ricostruzione Volvo è in corso e stanno progettando di verniciare la Volvo a settembre prima dello spettacolo SEMA di novembre. Terrò d’occhio questo progetto molto importante e fornirò un aggiornamento più vicino allo spettacolo.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi