Hisham Othman e la stampa 3d di cappelli per scoiattoli

Il produttore di hobby costruisce copricapo per scoiattoli con una stampante 3D

Il produttore di hobby Hisham Othman, che vive negli Stati Uniti, è in ufficio a seguito della pandemia di coronavirus e del blocco in corso ed era già in quarantena. Ha usato il tempo per entusiasmarsi per gli scoiattoli nel suo cortile. Per capriccio e tanto per cambiare dall’ufficio a casa e mettere in quarantena la vita di tutti i giorni, è successo che ha costruito i suoi cappelli da scoiattolo con la sua stampante 3D.Nel frattempo, più di due dozzine di cappelli sono stati creati e forniscono divertimento su Internet.

Le attuali conseguenze della pandemia di coronavirus come la quarantena e l’home office sembrano comunque rafforzare ulteriormente la creatività per natura dei produttori di hobby per lo più creativi . Anche prima della quarantena, Hisham “Sham” Othman era entusiasta dei piccoli scoiattoli nel suo cortile. Quando poi ha dovuto lavorare in ufficio a causa delle restrizioni causate dalla pandemia, ha preso in considerazione la possibilità di stampare minuscoli cappellini per i “suoi” scoiattoli con la sua stampante 3D desktop , secondo un articolo della rivista ” Insider ” .

Copricapo stampato in 3D per Sandy e la signora Winky
Uno degli scoiattoli, la chiamava Sandy, si fidava così tanto di lui che gli tolse persino le noccioline dalla bocca. Gli scoiattoli erano una benefica distrazione per lui e qualcosa che attendeva con ansia giorno dopo giorno. Oltre a Sandy, c’era la signora Winky. La signora Winky era uno scoiattolo con un occhio solo. Othman e sua moglie scoprirono un giorno che il cappello giocattolo dei suoi figli si adattava perfettamente alla testa di uno degli scoiattoli. Quando Sandy tornò a trovarla, Othman si mise in testa il minuscolo cappello blu e fece delle foto.
Le foto sono state ben accolte, ma la selezione di cappelli non era particolarmente ampia. Così Othman ha iniziato a utilizzare la stampante 3D per le proprie creazioni di cappelli.

In totale, ha realizzato circa due dozzine di copricapi diversi. Questo includeva cappelli da cowboy, orecchie di Topolino e altri esemplari. Per le foto le ha incollate con cura agli scoiattoli con del nastro adesivo leggermente adesivo. Quando la sessione fotografica è finita, l’ha rimossa con cura da loro. Gli scoiattoli non sembravano preoccuparsi dei cappelli e furono felicissimi dei dolcetti ricevuti da Othman come ringraziamento.

La sua famiglia era sempre felice di vedere nuove foto di scoiattoli con il cappello. Suo figlio ha persino scattato una foto alla signora Winky che trasportava un cane in stile Luigi della popolare serie di giochi Mario Brothers all’asilo e l’ha mostrata con orgoglio in uno spettacolo e racconta il giorno.

Una foto con la signora Winky, che è una Dr. Il cappello a cilindro di Suess è stato menzionato nel concorso fotografico del Washington Post “Squirrel Week” . Gli scoiattoli hanno portato Othman attraverso questi mesi difficili e gli hanno messo un sorriso in faccia ogni giorno. Attualmente sono scomparsi. Spera, tuttavia, di poter vedere presto Sandy e la signora Winky o altri scoiattoli nel suo cortile.

Be the first to comment on "Hisham Othman e la stampa 3d di cappelli per scoiattoli"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi