HP e AM Solutions presentano la stazione di disimballaggio automatico 3D per la serie HP Jet Fusion 5200

HP e il marchio Rösler AM Solutions presentano una stazione di disimballaggio automatica 3D sviluppata nell’ambito di una collaborazione congiunta. Secondo il comunicato stampa, la soluzione di post-elaborazione scalabile e compatibile con il settore consente il disimballaggio completamente automatizzato e riproducibile delle parti prodotte in modo additivo del sistema di stampa 3D HP Jet Fusion 5200 in un flusso di lavoro continuo.

Oltre a un aumento della produttività e una migliore efficienza dei costi, si ottiene un tasso di riciclaggio della polvere significativamente più elevato rispetto al disimballaggio manuale, a seconda della geometria del componente. La produzione della stazione di disimballaggio automatico 3D avviene presso AM Solutions in Germania.

In qualità di fornitore leader mondiale di soluzioni industriali per la stampa 3D e la produzione digitale, HP ha riconosciuto fin da subito che l’industrializzazione della stampa 3D può avere successo solo se la stampa e la post-elaborazione vengono mappate in una catena di processo automatizzata e scalabile. I prerequisiti per questo sono stati creati attraverso la collaborazione che si è conclusa circa un anno fa con la divisione Rösler, AM Solutions, specializzata in soluzioni per la post-elaborazione di parti prodotte additivamente.

Sebbene le stampanti 3D e in particolare con la tecnologia HP Multi Jet Fusion abbiano già soluzioni che soddisfano gli standard del settore, la post-elaborazione finora ha coinvolto principalmente molte attività manuali. Questo cambia con la stazione di disimballaggio automatico 3D per la serie HP Jet Fusion 5200. Integrata nel primo sviluppo congiunto della macchina da HP e AM Solutions, la tecnologia di post-elaborazione 3D comprende la tecnologia di stampa e software, nonché il know-how sui materiali di HP e oltre 80 anni di esperienza nei settori della lavorazione delle superfici e dell’ingegneria meccanica per applicazioni industriali di Rösler.

Riproducibile, rapido disimballaggio e alto tasso di riciclaggio della polvere
Il processo di disimballaggio automatico inizia immediatamente dopo che il lavoro di stampa si è raffreddato nell’unità di raffreddamento naturale HP. L’unità di raffreddamento viene trasportata alla stazione di disimballaggio automatico 3D con un dispositivo di sollevamento, posizionata su di essa, sbloccata automaticamente e il lavoro di stampa completo viene caricato nella stazione. Tutti i dati per il lavoro di stampa vengono trasmessi al controllo della stazione di disimballaggio tramite un tag RFID. Ciò garantisce che il lavoro di costruzione e i dati relativi al processo siano tracciati e il processo sia tracciato con l’aiuto del software HPI centri 3D possono essere monitorati da remoto. Inoltre, il processo di disimballaggio automatizzato e specifico del pezzo consente di recuperare una quantità significativamente maggiore di polvere, a seconda della rispettiva geometria. La polvere rimossa viene aspirata continuamente nella stazione e raccolta in un contenitore esterno. Le parti non imballate vengono emesse in una scatola di scarico. Il contenitore della polvere pieno viene sostituito da uno vuoto e la polvere raccolta può essere restituita all’unità di costruzione HP tramite il contenitore tramite la stazione di elaborazione 3D.

La nuova 3D Automatic Unpacking Station non solo riduce al minimo l’intervento manuale, ma riduce anche il tempo di processo per alcune applicazioni, poiché il processo di disimballaggio può iniziare immediatamente dopo la scadenza del tempo di raffreddamento minimo consigliato.

Be the first to comment on "HP e AM Solutions presentano la stazione di disimballaggio automatico 3D per la serie HP Jet Fusion 5200"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi