Il CEO di Lithoz Homa vince il “Big Five Award of Additive Manufacturing 2021”

Le stampanti 3D austriache – I produttori Lithoz sono stati premiati come uno dei migliori attori nel mondo della stampa 3D su ceramica. Il premio “Big Five” riconosce i contributi formativi e a lungo termine all’industria della produzione additiva e mette in evidenza l’ampio spettro dei risultati del vincitore nel corso di molti anni.

Lithoz ha sviluppato una gamma di stampanti 3D per varie applicazioni, tra cui la tecnologia medica, industriale e dentale, e ha anche sviluppato materiali di stampa in ceramica per diverse esigenze. L’Istituto per la produzione senza attrezzi assegna questo premio ogni anno in collaborazione con l’FH Aachen.

Il professor Andreas Gebhardt di IwF GmbH, autore riconosciuto, pioniere e rinomato esperto nel mondo della stampa 3D, ha descritto il premio come riconoscimento dei risultati sia del Dr. Homa e Lithoz. Descrive il dott. Homa come “il motore che guida il progetto Lithoz” “riconoscendo le esigenze del mercato e, soprattutto, dei suoi clienti”. Ha anche evidenziato il raggiungimento di basi Lithoz non solo in Austria e America, ma anche in Cina, con quasi 100 dipendenti in tutto il mondo.

Lithoz, che quest’anno festeggia il suo decimo anniversario aziendale, è stata fondata dai co-fondatori Dr. Homa e il dott. Johannes Benedikt è stato fondato come spin-off della Vienna University of Technology.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi