Il progetto di ricerca tedesco “ProCloud3D” prevede di proteggere i dati e le risorse di stampa 3D
 
Il progetto di ricerca “ProCloud3D” mira a proteggere i beni immateriali associati alla stampa 3D. Ciò include i dati di stampa 3D, i progetti e le istruzioni operative per la stampante 3D. L’obiettivo è proteggere l’intero processo da minacce provenienti da diverse direzioni.
 
Nell’ambito del progetto di ricerca “ProCloud3D” l’azienda Wibu-Systems con varie aziende e istituti di ricerca, come la Beijing-University of Technology e la RWTH Aachen, ha unito le forze per creare in futuro un approccio alla produzione intelligente . La produzione additiva, ovvero l’applicazione industriale della stampa 3D , può essere utilizzata anche su scala industriale da produttori non affidabili e le risorse immateriali e preziose, i progetti e i dati di produzione rimangono ancora protetti, secondo un articolo di EAD-portal .de .

Dettagli sul progetto “ProCloud3D”
Il progetto “ProCloud3D” è finanziato sia dal Ministero cinese della Scienza e della Tecnologia che dal Ministero Federale Tedesco dell’Istruzione e della Ricerca. Ha lo scopo di aiutare a implementare la visione di Industria 4.0 e il programma “Strategia Cina 2015-2020” .

La produzione tradizionale sta cambiando, ma cosa significa per le aziende? Grazie a macchine intelligenti collegate in rete, oggigiorno è possibile creare prodotti personalizzati sia in piccole serie che in grandi serie di produzione. Le macchine stanno diventando più versatili, il che significa che non è più necessario un riattrezzaggio ad alta intensità di manodopera. La produzione di un solo prodotto in piccole quantità in precedenza non era redditizia per le fabbriche. Stampante 3D industrialestanno cambiando le cose. La dipendenza dai materiali è ridotta, ma la dipendenza da software, dati e connettività è in aumento. Le stampanti 3D possono produrre quasi tutte le forme geometriche basate su un flusso di dati con progetti e istruzioni operative per la macchina. Il progetto ProCloud3D mira a consentire la condivisione e l’elaborazione di queste risorse mentre rimangono protette nel cloud.

Dettagli della piattaforma
Per poter elaborare le transazioni di dati, i fornitori di Manufacturing-as-a-Service e i loro clienti necessitano di nuove piattaforme e infrastrutture. L’obiettivo di “ProCloud3D” è una piattaforma olistica per la produzione e i servizi intelligenti. Il database tecnologico può essere utilizzato nel front-end web della piattaforma. Contiene dati, codice di programma e progetti per la produzione. Questi dati vengono trasferiti in catene di processo automatizzate fino a raggiungere la stampante 3D. “ProCloud3D” si occupa del processo, dal cliente che ordina, attraverso la trasmissione sicura dei dati necessari, all’implementazione delle istruzioni di lavoro per il fornitore di servizi di stampa 3D .

Wibu-Systems ha una vasta esperienza nei settori della protezione e della licenza del software. Nel progetto “ProCloud3D”, l’azienda si occupa della protezione dell’intero processo da minacce provenienti da diverse direzioni e protegge i dati da furti, falsificazioni o spionaggio industriale fin dall’inizio. I dati verranno utilizzati solo per lo scopo previsto.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi