Intervista a Marco Kormann di Adidas sull’intersuola STRUNG per Futurecraft

Si dice che l’intersuola STRUNG sia la più radicale della serie di scarpe da corsa Futurecraft fino ad oggi: qual è il vantaggio di questi progressi nel design in termini di prestazioni e capacità?

FCT : L’intersuola di Futurecraft STRUNG è la più grande rielaborazione del design 4D fino ad oggi. I livelli di precisione offerti da Adidas 4D ci hanno permesso di creare una nuova forma e struttura reticolare per soddisfare specificamente i corridori che colpiscono l’avampiede che colpiscono 5 m / so più velocemente: il gruppo target di questa prima scarpa concept.

Il peso del tallone è ridotto e fornisce ammortizzazione dove necessario – e anche l’esterno in gomma è progettato con zone di trazione precise, risultando in un’intersuola estremamente minimalista in tutto.

Qual è l’esperienza sui materiali di Carbon che aggiunge allo sviluppo delle scarpe Futurecraft?

MK : Il materiale dell’intersuola 4D è costituito da una miscela di resina polimerizzabile UV e poliuretano. È un elastomero rigido che può essere stampato in una struttura reticolare per creare un pezzo ad alte prestazioni che sia flessibile e durevole. I nostri progettisti possono programmare i dati dell’atleta direttamente nella struttura reticolare dell’intersuola e ogni puntone può essere posizionato e sintonizzato per fornire una gamma di caratteristiche, come supporto, propulsione e ammortizzazione, per uno sport, un movimento o un gruppo di atleti specifici.

Nella fase di sviluppo, puoi spiegare come misuri in particolare le prestazioni dell’intersuola e poi come utilizzi queste informazioni per iterare?

tomasiMK : Usiamo software per test simulati per garantire che vengano creati solo progetti che soddisfano i criteri di prestazione. Gli strumenti di simulazione ci consentono di iterare e perfezionare i progetti in base alle funzionalità necessarie, che possono essere testate e valutate sullo schermo.

FCT : Per i test fisici, Futurecraft STRUNG e tutte le intersuole 4D sono state sottoposte agli standard di prestazioni dei materiali e dell’usura degli atleti di Adidas e abbiamo anche testato con corridori per centinaia di chilometri e ha funzionato alla grande. Il feedback è stato condiviso con i designer che sono stati in grado di modificare il concetto di conseguenza: è un modo preciso ed efficiente di produrre.

Lavori con la tecnologia di stampa 3D Carbon da diversi anni, come valuti i progressi compiuti in quel periodo, dalla scarpa 3D Runner a STRUNG?

MK : Abbiamo fatto grandi progressi, non solo nella nostra capacità di scalare, ma anche nell’esplorazione di come può essere utilizzato per diversi gruppi di atleti e consumatori. Stiamo costantemente perfezionando il processo 4D stesso: in generale ogni stagione cerchiamo di concentrarci sul rendere le intersuole più leggere, con tempi di stampa / produzione più rapidi. Futurecraft STRUNG ci ha mostrato quanto possiamo essere flessibili e ancora più precisi con 4D.

È stato menzionato quando la scarpa STRUNG è stata annunciata che non sarebbe stata lanciata fino alla fine del 2021 al più presto. Cosa succede tra oggi e allora?

FCT : Sia la scarpa che la tecnologia STRUNG saranno sviluppate parallelamente nelle prossime stagioni. Ci stiamo concentrando su quattro aree chiave di sviluppo per il futuro di Strung: perfezionare il processo di progettazione basato sui dati, esplorare come possiamo utilizzare materiali emergenti e innovativi più sostenibili, lavorare con più atleti / dati di atleti e migliorare le capacità dell’hardware e del software STRUNG .

Come parte della nostra strategia di innovazione open source, abbiamo collaborato con Kram / Weisshaar , uno studio di design internazionale che lavora in prima linea nel design industriale e nei metodi di produzione robotica avanzati, che sono stati fondamentali per accelerare il nostro know-how in robotica e software. Grazie a questa collaborazione, abbiamo ridisegnato il processo di progettazione end-to-end.

FCT : Futurecraft STRUNG è una prova di principio e quindi non è disponibile per l’acquisto. La scarpa è stata creata per mostrare cosa STRUNG, e Adidas 4D, sono in grado di creare un prodotto per un gruppo molto specifico di atleti che colpiscono 5 m / so più velocemente durante le corse di allenamento a breve distanza. Puntiamo a lanciare la prima scarpa STRUNG per un altro profilo di corridore tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022.

STRUNG è la prossima innovazione di Futurecraft. Ogni nuova direzione ha stabilito per Adidas: i progetti non sono concept car e saranno tutti sviluppati commercialmente. La differenza di Futurecraft è che esponiamo la nostra esplorazione mentre accade, piuttosto che aspettare anni per mostrare qualcosa di lucido. Crediamo che condividere le nostre scoperte e invenzioni possa alimentare e ispirare tutti noi ad andare avanti e creare anche un paesaggio sano per le sfide.

In che modo Adidas intende evolversi e migliorare le scarpe Futurecraft e le intersuole reticolate in futuro?

MK : Il futuro delle nostre tecnologie di creazione additiva, come STRUNG e 4D, sarà la maggiore capacità di comprendere di più su diversi atleti utilizzando dati ad alta risoluzione / acquisizione dinamica del movimento e dati contestuali, abbinati a questi nuovi strumenti e materiali, che consentiranno per continuare a infrangere le regole dei metodi convenzionali di fabbricazione. Stiamo scalfendo il potenziale superficiale di ciò che potrebbe significare la collisione di due cose.

Be the first to comment on "Intervista a Marco Kormann di Adidas sull’intersuola STRUNG per Futurecraft"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi